luna-belle

Chissà se un giorno riuscirai ancora a ricordare come cambiava di colpo il mio sguardo,quando guardavo te. Avevo gli occhi intrisi di quella voglia disperata di chi voleva te sopra ogni cosa. Nessuno ti guarderà mai più così. In tanti altri modi magari si,ma mai più così.
—  Massimo Bisotti
  • Hermione:Luna, I have to go to the bathroom come with me?
  • Luna:Uhm... Why?
  • Ginny:Girls do not go to the bathroom alone Luna.
  • Hermione:We can't go to the bathroom alone... we might not come back. Cause no girl's ever been to the bathroom alone and survived. I mean think about it... I got attacked by a troll in my first year in a bathroom.
  • Ginny:and I went to the bathroom alone in first year, almost died because of Voldemort's Diary.
  • Katie Bell:[piping in from down the table] It's true. I went to the bathroom alone in Hogsmeade and walked out with a cursed necklace that almost killed me.
  • Luna:It could have been coincidences you know.
  • Hermione:No Luna, seriously. The last woman that attempted to go to the bathroom alone... well, it was 1937 and her name was Amelia Earhart.
  • Luna:What happened to her?
  • Hermione:She's still missing. That's what happened to her. now, can we go or what?
  • [the whole group gets up to leave together]
  • Luna:wait... Didn't Myrtle die in the bathroom?
  • Ginny:[nods]
  • Luna:good lord... why do we do anything alone at all!?!

Quando il Sole e la Luna si incontrarono per la prima volta,si innamorarono perdutamente e da quel momento cominciarono a vivere un grande Amore… Allora il mondo non esisteva ancora e il giorno che Dio decise di crearlo, gli donò il tocco finale… la bellezza! E decise anche che il Sole avrebbe illuminato il giorno e la Luna la notte, obbligandoli senza volerlo a vivere separati. I due si intristirono molto quando capirono che non si sarebbero mai più incontrati.

La Luna diventava sempre più amareggiata malgrado la brillantezza che Dio le aveva donato, Lei soffriva di solitudine…Il Sole, a sua volta, aveva guadagnato un titolo di nobiltà “Re degli Astri”, ma anche questo non lo rendeva felice…Dio li chiamò e li disse"non avete nessun motivo per essere tristi dopotutto avete una brillantezza che vi distingue l'uno dall'altra. Tu Luna, illuminerai le notti fredde e calde, incanterai gli innamorati e sarai molte volte motivo di poesia.. Quanto a te Sole, sostenterai questo titolo perchè sei il più importante degli astri, illuminerai la Terra durante il giorno, fornirai calore agli esseri umani e la tua semplice presenza farà le persone felici… La Luna si intristì molto per il suo terribile destino e trascorreva i giorni piangendo. Il Sole soffriva per la tristezza della Luna, ma non poteva lasciarsi andare perchè doveva darle la forza di accettare il destino che Dio aveva deciso per loro. La sua preoccupazione era tanto grande che pensò di chiedere un favore a Dio: “Signore, aiuta la Luna, per favore, lei è più fragile di me, non sopporterà la solitudine”. E Dio con la sua bontà creò le stelle per tenere compagnia alla Luna.

La Luna quando è molto triste ricorre all'aiuto delle stelle, che fanno di tutto per consolarla, ma quasi sempre non ci riescono. Tutt'oggi loro vivono così… separati. Il Sole finge di essere felice, e la Luna non riesce a nascondere la Sua tristezza. Il Sole è ancora caldo di passione per la Luna e Lei vive ancora nell'oscurità della solitudine. Il desiderio di Dio era che la Luna dovesse essere sempre piena e luminosa, ma lei non riusciva ad esaudirlo.. Perchè è una Donna e una Donna nella sua Vita ha delle fasi: quando è felice riesce ad essere piena e luminosa, ma quando è triste è calante, e quando è calante non è nemmeno possibile vedere la Sua brillantezza.


Luna e Sole seguono il loro destino, Lui solitario ma forte, Lei in compagnia delle Stelle ma debole. Gli umani cercano in tutti i momenti di conquistarla, come se questo fosse possibile. Ogni tanto alcuni uomini La raggiungono ma ritornano sempre soli, nessuno di loro è mai riuscito a portarla fino alla Terra, nessuno di loro L'ha veramente conquistata, anche se pensavo di averlo fatto. Dio ha deciso che nessun Amore in questo mondo fosse del tutto impossibile, neanche quello tra la Luna ed il Sole ed è stato allora che ha creato l'eclissi.

Oggi Sole e Luna vivono nell'attesa di questo istante, unico momento raro che li è stato concesso. Quando guarderemo il cielo e vedremo il Sole nascondere la Luna è perchè sdraiandosi su di Lei, incominciano ad amarsi…. La brillantezza della loro estasi è così grande che gli occhi umani non possono guardare l'eclissi… gli occhi potrebbero rimanere accecati… nel vedere tanto Amore.

6

Myers-Briggs Personality test: INFP// Requested by anonymous

I – Introversion preferred to extraversion: INFPs tend to be quiet and reserved. They generally prefer interacting with a few close friends rather than a wide circle of acquaintances, and they expend energy in social situations (whereas extraverts gain energy).

N – Intuition preferred to sensing: INFPs tend to be more abstract than concrete. They focus their attention on the big picture rather than the details, and on future possibilities rather than immediate realities.

F – Feeling preferred to thinking: INFPs tend to value personal considerations above objective criteria. When making decisions, they often give more weight to social implications than to logic.

P – Perception preferred to judgment: INFPs tend to withhold judgment and delay important decisions, preferring to “keep their options open” should circumstances change.According to Myers-Briggs,

INFPs focus much of their energy on an inner world dominated by intense feeling and deeply held ethics. They seek an external life that is in keeping with these values. Loyal to the people and causes important to them, INFPs can quickly spot opportunities to implement their ideals. They are curious to understand those around them, and so are accepting and flexible unless their values are threatened.
 

Done with funkmbtifiction for the choice of the characters