loros

7

Do you remember the Shapeshifter AU?
Yes, we are still super into this hellhole ( ͡◉ ͜ʖ ͡◉)
More character [ HERE ] ❤

youtube

Lorito batería o cómo hacer que tu pájaro se vuelva retrasado sin que parezca idea tuya

Non erano niente quei due ma quando si guardavano qualcosa in loro cambiava. Lui sorrideva e lei non era più lei. Il mondo ad un tratto era meno pesante e tutto era più leggero. Lui le metteva serenità, e per quegli attimi, la vita era davvero bella.
—  Valentina D’Urbano
Era una di quelle ragazze che chiedono sempre il permesso prima di fare qualsiasi  cosa. Ha paura di dare fastidio, di essere noiosa, poco originale, non simpatica agli altri.
E questo perchè ha sofferto, amato, pianto, sperato, sognato sempre troppo. E’ una di quelle ragazze che pensano tanto, e sanno che questo le porterà a nascondersi in bagno per non farsi vedere in lacrime, eppure non ci riescono a far stare il loro cervello muto quando intorno c'è troppo silenzio. 
Non pensa di essere mai abbastanza, anche se forse lo è molto più del dovuto, ma questo non lo capirà mai.
—  Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)
Quei due non erano fidanzati, non erano niente, però ogni volta che erano insieme lei sorrideva ed era felice, e credetemi quando vi dico che di solito lei felice non lo era mai. E lui, beh lui non era più lui. Non hanno mai deciso di ufficializzare le cose, ma lui diventava sempre più buono quando si trattava di lei, e un po’ meno arrogante. Lei perdeva tutta l'acidità che l'aveva sempre contraddistinta, ma non andava sempre tutto bene, anzi, era raro che fossero tranquilli. Non discutevano mai, ma ad un centro punto si arrabbiavano, lei faceva la faccia seria e fulminava chiunque con lo sguardo, e lui girava gli occhi sbuffando. C'erano dei momenti in cui lui si comportava male, e lei si sedeva per terra, si stringeva le ginocchia e piangeva tanto. Vedendola in quelle condizioni lui si sentiva uno schifo, le si sedeva accanto per farsi perdonare, ma lei non voleva sentir ragione, piangeva e basta. C'erano altre situazioni in cui lei abbracciava altri ragazzi, lui si ingelosiva e faceva la faccia arrabbiata mettendosi a braccia incrociate, lei saltava per baciarlo sulle labbra ma lui era talmente furioso che non voleva ricambiare. Spesso non andavano d'accordo, ma all'improvviso dopo una litigata lei si gettava fra le sue braccia e lui non la lasciava più. Quei due non erano niente, lei tutta matta, lui troppo bello, ma si volevano da morire.
—  sesoloavessisaputosalvareunavita
La gente ci scherza su, perché non mi capiscono, non sanno come sono realmente. Mi comporto come se le cattiverie non mi importassero ma dentro sto impazzendo, le mie insicurezze potrebbero mangiarmi vivo.
—  Eminem