le vero

Era quel tipo di donna che quando ce l'hai tra le braccia, sai che lei è lì, proprio tra le tue braccia e da nessun'altra parte. Non so se avete presente, ma è una cosa rara.
—  Alessandro Baricco
Mi manchi e non lo sai.
—  Odio le favole - Erma Metal
E quel sorriso che nasce quando ti vedo arrivare, non è paragonabile a niente.
ho l'ansia che non arrivi, e il cuore batte forte ma nessuna corsa, solo perché dentro ci sei tu. e l'anima è in bilico tra paura e sentimento, ma ricorda che se ti dico ‘vattene’, io mento.
—  @dipingersi

“I migliori sono nascosti.”

Screen mio. Non togliete la fonte.
E io voglio la mia vita assieme a te.
Voglio poter vivere con te ogni giorno, poter dormire assieme, poterci vedere sempre.
Sai cosa mi piacerebbe?
Viaggiare con te. Prendere e andare in campeggio, magari con una tenda sotto un cielo stellato o sotto la pioggia scrosciante a coccolarci, a ridere se ci infradiciamo e a baciarci fino ad addormentarci.
Magari andare al mare e prendere il sole mentre leggiamo oppure girare per i monti mano nella mano mentre ti mostro ogni cosa che mi piace.
Mi piacerebbe condividere con te i miei pensieri e poterti dire e dimostrarti sempre che sono la più felice del mondo ad averti accanto.
E sarebbe bellissimo perché, a questo mondo, noi due siamo gli unici a capirci e ad apprezzarci per ciò che siamo davvero anche con i difetti.
E poi potremmo farci da mangiare e andare a fare la spesa assieme e innamorarci ad ogni sguardo di più.
Sai mi piacerebbe che questi giorni già passati assieme potessero essere nulla in confronto a ciò che ci aspetta.
Perché la mia vita senza te, non avrebbe più senso ormai
—  Resisto-per-te
«No». Non dissi altro, solo “no”, perché non ero tenuta a spiegare niente, né i miei sentimenti né il fatto che quasi tutto ciò che aveva detto su di lui era vero, e io lo sapevo. Non si trattava di essere troppo brava per lui, ero solo troppo me stessa perché lui mi vedesse diversamente da come mi aveva sempre visto ed erano anni che avevo fatto pace con quella cosa.
—  Jay Crownover
In amore vince chi si rimbocca le maniche, stringe i denti, e lotta, e soffre, e ancora, e ancora, fino a riuscirci.
Tu vai pazza per le parole, vero? Vero che vai pazza per le parole? Mi dai l’idea di essere una che va pazza per le parole. Nel senso che le prendi terribilmente sul serio, tipo come se fossero un bisturi o una motosega che rischia di tagliarti con la stessa facilità con cui taglia gli alberi.
—  David Foster Wallace - La scopa del sistema

Il ragazzo rende la fidanzata gelosa delle altre,
l’uomo rende le altre gelose della sua donna

Non è vero che le cose passano. Non passano mai. Sei tu che, ad un certo punto, gli passi davanti sorridendo.
—  Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)

Non è vero che le parole sono “solo parole”. 
Ci sono parole che fanno più male degli schiaffi e altre che ti accarezzano quasi fossero mani. Parole che fanno venire un brivido dietro la schiena, fino ad arrivare al cuore. Parole che rimbombano nella testa e di lì non ci escono più.
No, le parole non vanno con il vento, alcune ti rimangono dentro.  Alcune parole lasciano il segno, diventano cicatrici.

Le parole non sono mai “solo parole” e io mi ricordo ogni parola che mi hai detto e soprattutto, ogni parola che io non sono riuscita a dirti.

—  Joy Musaj | ilmareditroppo
Hai presente quelle giornate in cui passi la maggior parte del tempo a guardare nel vuoto? Quelle giornate in cui fai film mentali in continuazione,quasi non riuscissi a rimanere sul pianeta terra?
Quelle giornate in cui hai voglia di stenderti sul letto con le cuffiette e togliere ogni pensiero dalla testa?
Quelle in cui vorresti piangere ma non riesci?
In cui vorresti ridere ma non ne hai motivo?
Ti è mai capitato di avere una di quelle giornate in cui sei incazzato con il mondo? Una di quelle in cui scleri senza una ragione precisa? Una di quelle in cui sei acida,nervosa,e non sai cosa fare?
Le conosci queste giornate vero?
Ne hai passata almeno una anche tu giusto?
Anche tu hai avuto voglia di un abbraccio che non puoi avere? Un abbraccio che potrebbe sistemare tutto?
Anche tu ti sei messo a scrivere o ti sei sfogato a modo tuo?
Anche tu hai mandato a fanculo tutte le persone che hanno cercato di essere anche un poco carine con te?
Anche tu hai lanciato oggetti contro il muro per far passare la tua rabbia?
Anche tu hai sentito gli occhi colmi di lacrime?
Anche tu hai messo da parte tutto quello che stavi facendo perché ormai eri troppo nervoso?
Anche tu hai desiderato che qualcuno venisse da te, ti stringesse e ti dicesse che è tutto a posto perché c'è lui con te?
Si vero?
Perché sai, è una di quelle giornate oggi. Una di quelle giornate di merda. Quindi ti prego corri da me, stringimi fino a togliermi il fiato,dimmi che è tutto a posto, e non lasciarmi sola.
Ti prego. È una di quelle giornate.