le couèche

“Let it be. Lascia che sia. Lascia che le cose accadano. Non riempirti di paranoie problemi. O peggio ancora di paure. Canta. Balla. Dedica canzoni. Sogna. Sogna tanto. E fai di tutto per realizzare il tuo obiettivo. Ribellati. Non farti sottomettere. Non preoccuparti del futuro. Non avere timore di metterti in gioco, di osare, dimostrati per quello che sei. Lasciati andare, lasciati trasportare dalla vita e dalle emozioni. Non ci sarà una seconda possibilità di rivivere determinati momenti. Esci. Vai a ballare e torna alle sei del mattino a casa. O non tornarci proprio. Ma non restare chiuso in casa. Non fare l'orgoglioso. Non serve a niente. O meglio, serve solo ad allontanare le persone. Tutti hanno vissuto brutte esperienze. Ognuno ha avuto le sue delusioni. Non credere di essere l'unico. Ma non per questo devi chiuderti in te stesso. Scrivi quei messaggi che non hai il coraggio di inviare. Non rimanere con il dubbio di come sarebbe potuta andare. Non pentirti. E non giudicarti. Sei quello che sei. Non perdere tempo con l'invidia. Non c'è alcun motivo di avere un piano B, perché distrae dal piano A. Rilassati. Sdraiati sul prato e guarda il cielo. Vai al mare. Ascolta il rumore delle onde. Non badare a ciò che dice la gente. Sì solare, pure incazzata. Non avere paura di ridere ad alta voce. Leggi le istruzioni, anche se farai di testa tua. Non è mai troppo tardi per cambiare. O per non cambiare a fatto. Guarda le cose da da punti di vista diversi. Non essere cocciuto. Sì curioso. Viaggia. Non prenderti troppo seriamente. Nemmeno troppo sottogamba. Le persone vanno e vengono. Come le stagioni. Prometti solo se sei sicuro di mantenere. Sorprenditi per le piccole cose. Stupisci con i piccoli gesti. Guarda molti film. Credi in molte cose. Soprattutto in te stesso. Ridi. Sì felice. Sperpero allegria. Perché sorriso porta sorriso. Sì umile. Ama tanto, ama tutto, Ama sempre. Lascia che le cose accadano. Lascia che sia come deve essere. Let it be. ” 🍃

Hai due possibilità: o soffri, o fai soffrire.
—  Francesca Sinatra
Non si dimentica. Ci si passa sopra, ci si convince che così non poteva andare, ci si abitua. Ma non si dimentica, quello mai.
—  ibattitidelcuore
E non mi chiedere più se sto bene, e non mi chiedere più se sto male. Non preoccuparti: non mi taglio le vene, ma mi viene da vomitare.
—   Coez
Tutto quello che voglio sono i tuoi occhi, che guardano i miei e le tue mani, che cercano le mie.
—  Ashesofdestiny. |Natasha Maselli. 
A me fanno paura gli uomini troppo stupidi.
Mi fanno paura quelli che sono attenti alle cose che indossi e non alle cose che dici.
Mi fanno paura gli uomini che non capiscono che amare una donna, vuol dire amare la sua libertà.
—  Maria De Filippi
Ho fatto finta di nulla, ho soffocato il dolore, ho alzato la testa e sono andata avanti nonostante tutto intorno a me stesse cadendo a pezzi.
—  ibattitidelcuore
Troppe cose ci deludono per questo cominciamo a non credere più in niente.
Troppe persone ci feriscono, per questo cominciamo a non fidarci più di nessuno.
Troppe cose “sembrano” e poi “non sono”.
Ecco perchè cominciamo a pretendere i fatti senza farci bastare più le parole.
—  Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)
Penso che uno dei momenti peggiori è quando hai il bisogno estremo di piangere ma non ci riesci.
—  ibattitidelcuore