invariato

CAPACCIO - COSTI INVARIATI PER TRASPORTO SCOLASTICO E MENSA

CAPACCIO – COSTI INVARIATI PER TRASPORTO SCOLASTICO E MENSA

Lunedì 15 settembre prenderà il via il nuovo anno scolastico. Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Capaccio Paestum è riuscita a garantire il mantenimento delle tariffe previste negli anni scorsi sia per il trasporto scolastico, (che prenderà regolarmente il via lunedì prossimo) sia per quanto riguarda la mensa.«In passato appena il 40% degli utenti saldava il costo del servizio e al…

View On WordPress

Diario alimentare 15 febbraio

Peso invariato e circonferenze forse appena diminuite… Comunque oggi mangerò quello che mi va (ho fatto una colazione esagerata con vitalis e panettone!!🙈🙊🙊 e appena finito di mangiare un pezzetto di semifreddo… 🙊🙊). Da domani si riparte con la thonon. Voglio fare solo una settimana ma seguendola alla lettera, per vedere quanto riesco a perdere. Mi ci vorrà molta forza di volontà, ormai mi ero abituata a spuntini e piccole coccole, ma sento che se non faccio qualcosa di “drastico” resterò immobile… È solo una settimana, ce la posso fare 💪💪

Odio dovermi vestire ‘bene’ per un compleanno, odio dover trovare scuse per non ballare e evitare i ragazzi che ci provano. Odio le olive, sono ovunque e finisco per non mangiar nulla, ah…e odio anche la birra. Però amo, amo follemente rivedere i miei vecchi compagni di classe…quella terza media unica e indimenticabile che ha lasciato il segno. Ero felice da far schifo, ho passato la mia estate più bella con loro…e proprio loro ho trascurato in questi ultimi anni. Non so come e non so perchè, ma il bene è rimasto invariato… ho la netta sensazione che ci saranno sempre… ho l’impressione che sia un’amicizia inaffondabile..di quelle che anche se non ti vedi per 10 anni sai che rimane lì.

È impressionante ritrovare la felicità esattamente dove l’avevo lasciata 4 anni fa…ancora lì, intatta.

Indie Music Like - Classifica nr. 350 del 26/02/2015 : KUTO sempre al TOP della Indie Music Like

Indie Music Like – Classifica nr. 350 del 26/02/2015 : KUTO sempre al TOP della Indie Music Like

Rimane invariato il podio con i Kutso, gli Zen Circus e Malika Ayane nella classifica N. 350 di grandimento di radio, web radio e new mediacon tutte le canzoni di produzione indipendente della nuova musica italiana. Nella Top 10 anche Ghemon, Grazia Di Michele con Mauro Coruzzi, Rachele Bastreghi, Giovanni Caccamo, Lo Stato Sociale con Caterina Guzzanti e Riccardo Sinigallia, ed il nuovo singolo…

View On WordPress

Dopo 4 anni (la prima edizione è del 2011) #milanocriminale ritrova il suo posto sullo scaffale della libreria Feltrinelli di corso buenos aires a Milano. Stesso libro, edizione diversa, (mio) entusiasmo invariato. Buona lettura

Rai 2 è pronta per il debutto del  suo programma di punta: parte questa sera infatti alle 21:05 la terza edizione di The Voice of Italy. Il format rimane invariato, con l’unica novità l’ingresso di un nuovo giudice, o meglio due, visto che per sostituire la Carrà, impegnata su Rai 1, sono stati scelti ben […] http://ift.tt/eA8V8J

New Post has been published on TNT NEWS

New Post has been published on http://tntnews.altervista.org/istat-fatturato-servizi-invariato-nel-2014-0-8-iv-trimestre/

Istat: fatturato servizi invariato nel 2014, +0, 8% IV trimestre

(AGI) – Roma, 25 feb. – Nel quarto trimestre del 2014 l’indice generale del fatturato dei servizi (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantita’ sia dei prezzi) registra un aumento dello 0,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Nell’intero 2014, l’indice calcolato dall’Istat registra una variazione nulla rispetto all’anno precedente.
Rispetto al quarto trimestre del 2013 l’indice del fatturato aumenta dell’1,4% per il commercio all’ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli, dello 0,9% per i servizi di trasporto e magazzinaggio e per le attivita’ di alloggio e di ristorazione e dello 0,5% per le attivita’ di noleggio, agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese. Diminuzioni si registrano, invece, per i servizi d’informazione e comunicazione (-1,9%) e per le attivita’ professionali, scientifiche e tecniche (-0,2%).
Nel quarto trimestre del 2014 gli indici destagionalizzati del fatturato registrano variazioni congiunturali positive per il trasporto marittimo e per vie d’acqua (+1,1%) e per il commercio all’ingrosso (+0,1%). Mostrano, invece, variazioni negative: il trasporto aereo (-2,3%), i servizi postali e attivita’ di corriere (-2,0%), la manutenzione e riparazione di autoveicoli (-1,1%) ed i servizi di informazione e comunicazione (-0,2%). Per i rimanenti settori, data la brevita’ delle serie storiche a disposizione, non e’ possibile calcolare indici destagionalizzati.
Nell’intero anno 2014 il settore trasporto e magazzinaggio e quello del commercio all’ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli crescono, rispettivamente, dell’1,3% e dello 0,7%. Variazioni negative si registrano, invece, per i servizi d’informazione e comunicazione (-3,1%), per le attivita’ professionali, scientifiche e tecniche (-2,0%), per le attivita’ di noleggio, agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese (-1,2%) e per i servizi di alloggio e di ristorazione (-0,1%).

https://www.agi.it/economia/notizie/istat_fatturato_servizi_invariato_nel_2014_0_8_iv_trimestre-201502251123-eco-rt10068

anonymous asked:

Molti probabilmente mia mamma è incinta, so che è una bella cosa, ma mi sembra tutto strano. Sono abituata da sempre ad essere solo io con mio fratello che ha tre anni in meno di me e non voglio che questo nostro bel rapporto che da poco abbiamo si rovini o cambi.

La nuova nascita non implicherebbe particolari cambiamenti nel vostro rapporto.
Penso che entrambi desideriate che rimanga invariato, perciò, così sarà.

Febbre al comando!! - 17esima giornata


La 17° giornata di LegaClo incorona Febbre a 90 regina del campionato. Il due a zero inflitto alla Carretto nell’ultima giornata e il concomitante pareggio della Panzer lanciano i campioni in carica da soli in testa al campionato. Una stagione perfetta fino ad ora per Mister Davide che ora con due punti di vantaggio sulla Panzer potrà preparare al meglio il big match della prossima giornata proprio contro i giallo neri. I verde oro potranno giocare con tranquillità e mente sgombra, in caso di sconfitta infatti la squadra perderebbe il primo posto ma resterebbe agganciata ad un solo punto alla testa, in caso di pareggio tutto resterebbe invariato, ma in caso di vittoria i punti di vantaggio diventerebbero cinque, un allungo importante che potrebbe segnare il corso del campionato!

Nonostante un girone di ritorno senza sconfitte e con cinque punti conquistati in tre giornate la Panzer perde la testa della classifica. Un avvio buono ma non abbastanza per tenere il passo di Fa90, e non ci sembra un caso che questa leggera flessione della squadra sia coincisa col periodo del carnevale che a Befehls viene festeggiato con grande intensità e che evidentemente in qualche modo ogni anno riesce a contagiare anche la squadra. Per i giallo neri sarà meglio scrollare i coriandoli di dosso perché il posticipo di domenica contro Fa90 rischia di essere una tappa fondamentale in un campionato che sta riservando alla Panzer  la grande occasione di aggiudicarsi un titolo atteso da tanti anni, occasione che non deve essere sprecata.

Eurosalerno con un solo punto nelle ultime tre giornate ha perso un terzo posto che sembrava blindato. I granata registrano ora un distacco di nove punti dalla vetta della classifica, un distacco che sembra dissolvere gli ultimi sogni di vittoria che sino a qualche giornata fa ancora animava la calda tifoseria granata. A questo punto della stagione forse per Mister Max l’obiettivo più concreto è quello di rimettere in marcia la squadra per riprendersi quel terzo posto appena scippato dalla West.

Insieme a Fa90, C’era una volta West è la migliore squadra del girone di ritorno. Sono sette i punti conquistati in tre giornate che hanno permesso agli uomini di Mister Smith di conquistare il terzo posto. Nella prima parte della stagione i neroazzurri hanno avuto un andamento altalenante che ne ha inevitabilmente condizionato le ambizioni di alta classifica. Le prossime giornate ci riveleranno  se il mago Smith riuscirà a dare continuità di risultati alla squadra che in quel caso a nostro parere non si limiterà solo a difendere il terzo posto ma proverà a rosicchiare punti alle due squadre di testa. Sognare non costa niente e otto punti di svantaggio a questo punto della stagione non sono un’enormità.

Per l’Ambrosiana nell’ultimo turno una secca sconfitta per sei a due contro la Virtus che spegna gli entusiasmi che avevano acceso l’ambiente verde arancio all’indomani della clamorosa affermazione della squadra di Ambrinho su Eurosalerno con identico risultato. L’Ambrosiana continua ad alternare ottime partite con clamorose sconfitte, la squadra ha uno stile di gioco con un’identità precisa, pochi tatticismi e ricerca continua del goal con un calcio votato all’attacco che però scopre una difesa che continua a inacassare troppi goal e limita le ambizioni di EuropaLeague di una squadra che con qualche accorgimento tattico potrebbe avere certamente qualche punto in più e occupare una posizione di classifica più alta.

La Virtus si trova al terzultimo posto pur avendo conquistato solo tre punti nelle ultime tre partite. Il successo sull’Ambrosiana nell’ultima giornata ha lasciato tiepido un ambiente che aspetta continuità di risultati utili prima di iniziare ad esultare.  Già la prossima giornata la Virtus incontrerà la West, un esame difficile per i ragazzi di Leo Nardo che se al momento sarebbero salvi devono ringraziare più la sciagurata stagione della Real che i propri meriti. Un monito per i bianco rossi, perché se i blancos si risvegliano e la Carretto continua a battagliare ogni partita l’incubo retrocessione può tornare da un momento all’altro!

Nell’ultima giornata una sconfitta per la Carretto che interrompe una scia positiva di cinque risultati utili consecutivi che avevano permesso alla compagine guidata da Mister Alex di scalare la classifica e di essere ad oggi salvi. Veramente un impresa per i rosso azzurri che, adesso, continuando a giocare con questa determinazione, avranno ampie chance di restare in massima serie.  

Un solo punto conquistato nel girone di ritorno è il magro bottino di Real Nakatapecchia che deve fare i conti non solo con le sempre più forti critiche e contestazioni dei propri tifosi ma anche con quanti in federazione e nei media stanno mettendo in dubbio la regolarità del campionato ipotizzando che i giocatori blancos non si stiano impegnando. Alla base di tali indiscrezioni voci non controllate che parlano di una crisi finanziaria del club che ne mette in dubbio il proseguo del campionato. Pare che Mister e giocatori non percepiscano gli stipendi da diverso tempo, e il silenzio del Cavalier Ape sulla questione non ci lascia sereni . Intanto la Lega segue la vicenda con viva attenzione e grande preoccupazione, monitorando la situazione minuto per minuto. 

Edmondo Prati.

ANTEPRIMA 24 GIORNATA SERIE A

SERIE A

La 23 giornata ha regalato non poche sorprese soprattutto nella parte alta dove la Juventus pareggia 2-2 in quel di Cesena (penultimo in classifica), la Roma addirittura 0-0 in casa con il Parma ( ultimo in classifica) e il Napoli delude sconfitto a Palermo per ben 3-1. Non era mai accaduto in questo campionato che nessena delle prime tre non facesse punteggio pieno. Quindi tutto invariato per le prime due posizione, mentre il Napoli sepur sconfitto rimane terzo ma si vede avvicinare dalla Fiorentina di Montella a -4 grazie alla vittoria nel campo non facile di Sassuolo e sembra una delle squadre più in forma in questo momento. Bene anche la Lazio che battendo l’Udinese al Friuli per 1-0 mantiene il quinto posto a -5 dai partenopei. Il Milan ancora deludente si ferma in casa 1-1 con l’Empoli, mentre l’Inter umilia l’Atalanta in trasferta per 4-1 e sembra convincere visto anche la vittoria precedente per 3-0 con il Palermo. La 23 giornata sarà ricordata per le “piccole” dove le ultime sette classificate hanno tutte fatto punti. La 24 giornata vedremo se ci sarà il riscatto delle “grandi”, la Vecchia Signora in casa contro la Dea non dovrebbe aver problemi nonostante il passo falso di Cesena, la Roma irriconoscibile in piena crisi andrà a Verona e dovrà far il possibile per portare a casa i tre punti almeno per mantenere il distacco dal Napoli. Il Napoli ospiterà il Sassuolo e non sarà facile fare bottino pieno visto la continua altalenanza di risultati soprattutto con le piccole. La Fiorentina pronta ad approfittarne, non dovrebbe avere grosse difficoltà in casa con il Torino. Le due milanesi se la vedranno con il Cesena per i rossoneri al Meazza obbligo i tre punti, mentre i nerazzurri se la vedranno a Cagliari e vedremo se continueranno le buone prestazioni oltre ai risultati. In questo campionato nulla e scontato visto gli ultimi risultati e non solo vedremo quali altre sorprese ci riserveranno…
PRIMA DELLA PARTITA VISITA IL SITO N°1 PER GUADAGNARE!
http://in.diggita.it/8fWLXX

Finché non scatta qualcosa in te, qualcosa per cui dire, basta farsi del male, tutto rimarrà invariato, al medesimo posto, non serve la scienza, devi deciderlo tu, quando è il momento di dare una svolta.

Carnevale di Acireale 2015, SLITTA IL GRAN FINALE. Tutto RIMANDATO a SABATO 21 E DOMENICA 22 FEBBRAIO

Slitta a sabato 21 e a domenica 22 febbraio il GRAN FINALE del Più Bel Carnevale di Sicilia. Le previsioni meteo continuano a non essere benevole. Domani Acireale sarà in fase di preallarme per il maltempo e quindi è a forte rischio anche l’ultima giornata dell’edizione 2015. Per questo motivo il sindaco, il presidente della Fondazione del Carnevale e il direttore organizzativo, di concerto con la Polizia Municipale e la Protezione Civile, hanno deciso di sospendere la il programma di domani e rinviare al prossimo week end la grande festa finale in onore di Re Burlone, con la premiazione dei carri in concorso.

‹‹Quasi tutte le sfilate e le esibizioni dei carri allegorici quest’anno sono state bloccate dalla pioggia e le previsioni per domani sono tutt’altro che incoraggianti e sconsigliano vivamente di lasciare il programma invariato. Per evitare qualunque problema di sicurezza, per evitare sprechi inutili e che si rovini anche l’ultima giornata di festa, un’occasione importante per la città, per la sua economia e per chi ha investito sul Carnevale, abbiamo deciso che domani la manifestazione sarà sospesa e il gran finale sarà recuperato nel prossimo fine settimana. Grandi protagonisti delle due giornate saranno i carri allegorici e i carri infiorati, che di certo meritano di avere la possibilità di regalare a tanti visitatori e turisti il loro meraviglioso spettacolo››, dichiarano il sindaco, Roberto Barbagallo , e il presidente della Fondazione del Carnevale, Antonio Coniglio. La proclamazione dei carri vincitori dei concorsi avverrà domenica a conclusione dell’ultima sfilata e farà calare ufficialmente il sipario sull’edizione 2015 del Più Bel Carnevale di Sicilia, che darà appuntamento al pubblico per una ricchissima e rinnovata edizione del Carnevale estivo.

Intanto è un successo il “lunedì nobile” del Carnevale acese. La folla si è riversata in piazza Duomo e nelle strade del centro per ammirare le auto d’epoca in fiore, la suggestiva sfilata che richiama l’origine dei carri infiorati, curata dalla Scuderia Galatea. Le auto d’epoca hanno aperto l’attesissima seconda parata dei carri infiorati . Stasera in piazza Duomo si esibiranno gli Experimenta band. Il concerto di Giuliano Palma, previsto nel programma, a causa dell’instabilità climatica è rimandato al Carnevale estivo.

Acireale, 16 febbraio 2015   U.S. Licia Castorina

Carnevale di Acireale 2015, SLITTA IL GRAN FINALE. Tutto RIMANDATO a SABATO 21 E DOMENICA 22 FEBBRAIO was originally published on Fancity Acireale

anonymous asked:

Dipende da .. ?

Dovrei essere certo di ciò che prova questa persona, essere sicuro che anche se passi del tempo il sentimento resti invariato..
Che non venga usata la distanza per mentire o inventarsi storielle per far star male l’altra persona..
Quindi.. Credo dipendi dalla persona e dalla mia testa..

PSG - CAEN DIRETTA LIVE LIGUE 1

PSG - CAEN 14/02/2015Orario d’inizio: 16:00 Ligue 1

FORMAZIONI
Psg (4-3-3): Sirigu; Maxwell, T. Silva, D. Luiz, Marquinhos; Verratti, Motta, Matuidi; Cavani, Lucas, Ibrahimovic. All. Blanc.

Caen (4-3-3): Vercoutre; Imorou, Yahia, Da Silva, Appiah; Feret, Adeoti, Kantè; Bazile, Nangis, Sala. All. Garande.

STATISTICHE
Sabato 14 febbraio alle ore 16 fari puntati sul Parco dei Principi a Parigi dove alle ore 16 andrà in scena Psg-Caen, sfida valida per il 25° turno del campionato di Ligue 1. Andiamo a conoscere le ultime dai campi, probabili formazioni e pronostico.Il pareggio agguantato da Ibrahimovic contro la capolista Lione ha tenuto tutto invariato nelle posizioni di testa considerando che nell’ultima giornata le prime 4 hanno pareggiato e la quinta ha perso (il Monaco). Guida sempre il Lione a quota 50 davanti alla coppia formata da Olympique Marsiglia e Psg a 48; ormai staccati il Saint Etienne (41) e il Monaco (40). La squadra di Blanc ha vinto 7 delle ultime 8 gare giocate tra campionato, Coupe de la Ligue (dove i parigini sono già in finale) e Coupe de France (la vittoria di mercoledì 11 febbario ha proiettato il Psg ai quarti di finale e ha segnato il ritorno al goal di Cavani dopo un’astinenza di qualche settimana, Blanc ha dichiarato di avere piena fiducia in lui e sarà ancora titolare) e in casa quest’anno non ha mai perso (8 vittorie e 3 pareggi con 22 gol fatti e 5 subiti).Il Caen ha rialzato la testa quando tutti cominciavano a darlo per spacciato: 4 vittorie consecutive con Tolosa, Saint Etienne, Rennes e Reims e la squadra di Garande è uscita dalla zona retrocessione accumulando un vantaggio di 4 punti sull’Evian terzultimo in graduatoria. Sarà difficile allungare la striscia positiva al Parco dei Principi, ma il Caen ha la fortuna di poter giocare la gara senza troppi assilli, a mente sgombra, sapendo che alla fine ha poco da perdere. A livello di formazione “out” l’attaccante Privat (3 gol finora tra cui quello nella sfida al Tolosa, in cui si è infortunato), al suo posto Sala.Il Psg ha vinto gli ultimi tre precedenti al Parco dei Principi (2-0 nel 2009; 2-1 nel 2010 e 4-2 nel 2011); in precedenza un successo del Caen (1-0 nel 2007) e un pareggio (2-2 nel 2004).

PRIMA DELLA PARTITA VISITA IL SITO N°1 PER GUADAGNARE!

Per vedere la partita  clicca qua  PSG - CAEN

Per vedere la partita con cellulare o tablet clicca qua PSG - CAEN

Diventa amico dell’admin clicca qua  TUTTO CALCIO http://in.diggita.it/8YCgwx