innamorarsi

Non ti innamori di una persona solo per la bellezza, solo per i suoi capelli oppure per i suoi vestiti.
Ti innamori della sua allegria, dei suoi sguardi, del suo modo di fare, dei suoi gesti, dei suoi difetti e dei suoi sorrisi.

“Non ero poi così brava con le dimostrazioni, ero più una tipa da lettere, bigliettini e parole struggenti scritte su carta. Ero quella che lo osservava in silenzio, aspettando che notasse quanto amore ci stessi mettendo anche solo a guardarlo.”

Ma credimi, innamorati di lei. E non innamorarti delle cose comuni, di quelle che puoi amare in tutte, il sorriso, gli occhi, il modo di camminare. Innamorati piuttosto del suo arrossire quando le sei vicino. Innamorati della sua timidezza, del suo nascondere il viso nella sciarpa quando si sente di troppo, del suo stringersi nelle spalle quando ha freddo. Innamorati della sua espressione dolce quando ti guarda, e del sorriso che le viene spontaneo quando le parli. Innamorati di lei quando si perde nei suoi pensieri, innamorati di lei quando è allegra e ha voglia di ridere e scherzare, ma innamorati di lei soprattutto nei suoi momenti no, nei suoi momenti tristi e solitari. Innamorati di lei quando non vorrà raccontarti del suo passato, e di quando invece darà libero sfogo ai suoi ricordi, soprattutto a quelli dolorosi, quelli che hanno lasciato una ferita che ancora nessuno ha curato. Innamorati di lei perché sarà una battaglia ogni volta, perché passerete giornate intere a litigare per poi ritrovarvi stanchi la notte a dormire abbracciati. Perché lei non è abituata all’amore ma quando lo farà, credimi, ti amerà più di chiunque altra persona.
—  scrivertiaddossocheseimio
Innamorati di una persona che la pensa in modo totalmente opposto a te, ma che ha sempre voglia di ascoltare la tua opinione. Che passi serate intere a spiegarti il suo punto di vista. Che si incazzi in modo esagerato se tu non sei d’accordo, e che vuole fare pace facendo l’amore.

Innamorati di lei quando si perde nei suoi pensieri,

innamorati di lei quando è allegra e ha voglia di ridere e scherzare,

ma innamorati di lei soprattutto nei suoi momenti no,
nei suoi momenti tristi e solitari.

Innamorati di lei quando non vorrà raccontarti del suo passato,
e di quando invece darà libero sfogo ai suoi ricordi,
soprattutto a quelli dolorosi,
quelli che hanno lasciato una ferita che ancora nessuno ha curato.

Innamorati di lei perché sarà una battaglia ogni volta,
perché passerete giornate intere a litigare per poi ritrovarvi stanchi la notte a dormire abbracciati.

Perché lei non è abituata all’amore ma quando lo farà,
credimi,
ti amerà più di chiunque altra persona.

—  Unknown