incorniciata

L'amore a quell'età è stupendo, non è come oggi con i cellulari, Facebook.. No! Prima l'amore veniva dichiarato con i famosi bigliettini di carta sul quale scrivevi: “Ti va di mettermi con me?” E sotto lasciavi l'opzione “SÌ” o “NO” incorniciata dentro un riquadro sul quale lei doveva mettere una semplice X. Ricordo l'ansia dell'attesa: una sofferenza partorire a sette anni! Che poi, quando metteva la X sul sì, non ci cagavamo di pezza uguale, era soltanto un gioco di sguardi e darsi la manina per andare a pranzo nella fantastica mensa scolastica dove ti servivano cibo di plastica.
—  Decarli
Uno studente del classico

Uno studente del classico si riconosce da piccoli ma evidenti particolari:
1) E’ generalmente un soggetto che vive aspettando di dormire. I soggetti femminili sono caratterizzati da imponenti occhiaie che solcano la loro faccia,incorniciata da un lunga coda:sintomo dell’impossibilità di lavarsi i capelli perché “non c’è un minuto libero “
2) I suddetti sono fortemente irritabili, sia per il mancato
sonno,sia per l’ardua scelta di studiare in un pomeriggio o venti pagine di una materia o tutte le altre. Puntualmente lo studente, ricorre a dosi massicce di caffè ,ben visibili dagli occhi spiritati che tutte le mattine implorano un letto.
3) Lo studente classicista, credente o ateo, ricorre spesso a preghiere fatte in casa, riti scaramantici ,santini e tutto ciò che può assisterlo in un’interrogazione o far cadere per le scale qualcuno …
4)E’ evidente, nella maggior parte dei soggetti analizzati, una forte repulsione nei confronti del mondo circostanti, sorgono, soprattutto nei soggetti dell’ultimo anno, manie suicide e omicide che determinano, in alcuni individui, la progettazione di piani malefici .

Qui si ride e scherza, ma c'è davvero chi se la passa male, perciò è sempre un bene darsi una mano a vicenda, e perchè no, le chiacchiere nei corridoi e gli sfoghi aiutano parecchio. Parola di una ex alunna del classico.

- R. C.

Foto Bonus di @yurikotiger tra i commenti del suo facebook pubblico. Perché non c’è un modo di vedere tutte queste foto in qualità elevata ? Perché questa immagine merita di essere incorniciata sopratutto per la statua della madonna messa a caso a sinistra ?

Meritava un post a parte per la sua natura, ma intanto salvo spiegazioni che farà uscire prima di questo post, non si sa molto sul ccp* di queste foto.

*Come ? Cosa ? Perché ?

Sulla parete del suo ufficio Billy aveva una preghiera incorniciata che esprimeva il suo metodo per tirare avanti, anche se vivere non lo entusiasmava molto. Molti dei pazienti che vedevano la preghiera attaccata sul muro gli dicevano che aiutava a tirare avanti anche loro. La preghiera diceva così:
«Dio mi conceda la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare quelle che posso e la saggezza di comprendere sempre la differenza.»
Tra le cose che Billy Pilgrim non poteva cambiare c'erano il passato, il presente e il futuro.
—  Kurt Vonnegut, Mattatoio n. 5 o La crociata dei bambini