ilmared'inverno

Ti urlano in faccia che fai schifo, ti impongono di ‘cambiare’, così piano piano te ne convinci anche tu.
Ti convinci che fai schifo, inizi a notare sempre più spesso quei kili in più, inizi ad odiarti.
Così decidi di cambiare.
Inizi a pensare che una canna o una sigaretta possa compensare il dolore che provi.
Inizi a fare cazzate su cazzate.
E ancora cazzate.
La gente non ti riconosce quasi più, quando ti incontrano esclamano: “sei cambiata radicalmente”.

“Con che coraggio”, pensi.

—  Lali.