ilmared'inverno

Chi è Alice?
Non è la solita Alice nel paese delle Meraviglie, anzi è più Alice nel paese degli incubi.
Ha occhi marroni ed un fisico orrendo.
Si mangia le unghie.
Si vergogna da quando era piccolina ad usare gonne e vestitini, infatti è perennemente con i suoi soliti jeans e la sua solita magliettina.
E’ timida e molto lunatica.
Preferisce ascoltare e non parlare.
Crede che parlare non le riesce bene, infatti preferisce scrivere.
La definiscono una “ragazza strana” perché preferisce un serata al cinema di una serata in discoteca.
E’ amante delle fotografie, amante dei colori, dei fiori e del silenzio.
E’ una chitarrista per passione. Non vuole puntare in alto, vuole solo convincersi che quando avrà bisogna della sua musica la sua chitarra sarà sempre li, in quella custodia, pronta per suonare le migliori canzoni.
Soffre d'ansia e di attacchi di panico.
—  Lali.       -Questa sono io.

Ti urlano in faccia che fai schifo, ti impongono di ‘cambiare’, così piano piano te ne convinci anche tu.
Ti convinci che fai schifo, inizi a notare sempre più spesso quei kili in più, inizi ad odiarti.
Così decidi di cambiare.
Inizi a pensare che una canna o una sigaretta possa compensare il dolore che provi.
Inizi a fare cazzate su cazzate.
E ancora cazzate.
La gente non ti riconosce quasi più, quando ti incontrano esclamano: “sei cambiata radicalmente”.

“Con che coraggio”, pensi.

—  Lali.