il-ang

”E i tuo occhi, mi fanno incantare, come se non esistesse altra cosa più bella, Mi penetrano nel profondo, fino a rubarmi l’anima.

E il tuo profumo, lo riconoscerei in mezzo ad un campo di fiori.

E la tua voce, è il suono più bello che abbia mai sentito, che sentirei al posto della musica, e io amo la musica.

E il tuo sorriso? bhe, è la prova che gli angeli esistono.”

10

144 guys who have ruined my life (in alphabetical order) - Florent Dorin (42/144)

4

Ceolipro Family - October/November 2014
Angela, Bianca, Valentina
Martina, Angela II, Patrizia

By Vanessa Ricci

Some characters from my book (Sorry it’s just the ladies… i can’t draw men!!! :( )

***

Want to know more about my book?
Here’s the website :D (it’s in italian but you can contact me and i’ll translate it for you)

http://egaloir.weebly.com/

deadgwen im on mobile now but i wasnt earlier lmao i rly cant fin du ??? ICE QUEENS LIVING IN A SNOW CAS TLE I CAN NOT WA IT IM S O CH IL L HA WK CH IL L

ang mohs r basically what we call white people aka non asians p much every asian calls u guys ang mohs at least singaporeans and malaysians do lmao i WILL STARE AT U BC UR A RAIN BOW PRIN C E SS HO W CA N I NO T

OK UM IN MALAY WE SAY BODOH WHICH MEANS STUPID/IDIOT it ended up not raining im upset but at least thr r no frogs so yay omg do pooknars learn the same maths as singaporeans i did not know that ??? coolness

u can stalk him all u want but pls dont die on me squad i need u

Contrairement à la croyance populaire, Satan n’a pas été déchu parce qu’il essayait de détruire les Hommes ou qu’il était jaloux d’eux.
Satan était terriblement beau et il le savait. C’est la vanité qui l’a fait déchoir. Il a essayé de devenir Dieu, en tentant Eve à mordre la pomme de la connaissance, et pour ça Dieu l’a chassé du Paradis.

Pendant un long moment avant sa déchéance cependant, du fait qu’il soit l’ange le plus puissant et important, Dieu lui avait laissé la liberté de commettre des péchés et il pouvait aussi se balader sur Terre.
Il était réellement le favori de Dieu.

Dalla Sella del Diavolo si guarda il Golfo degli Angeli e poi dietro tutta Cagliari #sardiniaexperience #girodilaria invece quegli omini lì sotto aspettano l’onda, una roba che ti mette in pace col mondo solo a vederla 😍😍💙 #surfmentale (presso La Sella del Diavolo)

Ciò che si trova al di là del cielo… quel che guida il bambino smarrito alla mano della madre: l’Exile.
Le onde che d’oro tingono la terra… il soffio misericordioso che alimenta la vita: la terra ricoperta di grano.
Il sentiero della discesa degli angeli… il sentiero del grande vento: il Grand Stream.
Ciò che si trova al di là della memoria… il luogo da cui tutto ha origine, il luogo a cui tutto ritorna: il pianeta azzurro.

Ho visto il mondo
Ho fatto di tutto, sono sazia
Diamanti, brillanti, sono a Bel-Air adesso
Calde sere d’estate, metà luglio
Quando tu ed io eravamo selvaggi per sempre
Giorni folli, luci della città
Il modo in cui giocavi con me, come fossi un bambino

Mi amerai ancora
quando non sarò più giovane e bella?
Mi amerai ancora
quando non avrò altro che la mia anima dolorante?
So che lo farai, so che lo farai
So che lo farai
Mi amerai ancora
quando non sarò più giovane e bella?

Ho visto il mondo, era illuminato
esattamente come lo è ora il mio palco
angeli scesi in terra in una nuova era
Calde giornate estive, rock & roll
Il modo in cui mettevi in scena per me il tuo spettacolo
E tutti i modi in cui ti ho avuto
Il tuo bel viso e la tua anima elettrica

Mi amerai ancora
quando non sarò più giovane e bella?
Mi amerai ancora
quando non avrò altro che la mia anima dolorante?
So che lo farai, so che lo farai
So che lo farai
Mi amerai ancora
quando non sarò più giovane e bella?

Caro Signore, quando arriverò in paradiso
Per favore permettimi di portare il mio uomo
Quando lui arriverà, dimmi che lo lascerai entrare
Padre, dimmi se puoi
tutta quella grazia, quel corpo meraviglioso
quel bellissimo viso, lui mi fa venir voglia di festeggiare
Lui è il mio sole, mi fa brillare come diamanti

Mi amerai ancora
quando non sarò più giovane e bella?
Mi amerai ancora
quando non avrò altro che la mia anima dolorante?
So che lo farai, so che lo farai
So che lo farai
Mi amerai ancora
quando non sarò più giovane e bella

Iannozzi Giuseppe - Romanzi e libri da leggere

Iannozzi Giuseppe – Romanzi e libri da leggere

Iannozzi Giuseppe – Romanzi e libri da leggere Tutti i libri di Iannozzi Giuseppe sono disponibili
presso le migliori librerie online e tradizionali,
e ovviamente anche su La Feltrinelli.

Iannozzi Giuseppe – romanzi e libri

La cattiva stradaIannozzi GiuseppeCicorivolta edizioni – EAN: 9788899021283

L’ultimo segreto di NietzscheIannozzi GiuseppeCicorivolta edizioni – EAN: 9788897424772

View On WordPress

4.3.2015

(Ultimo di sogno)

" sanno gli occhi capire il segreto
d’ un angolo in fondo alla fono_isteria della pioggia
l’acqua, balbuzie di nuvole e denti d’asfalto.

cammina sentiero, cammina tragitto, ferita
di carne è il desiderio di noi
raccolti
arsi
arzigogoli di baci alla finestra obnubilata.

sono stanco. allegro di tanta fine, di tavole
imbandite a teste di uomini che non sanno
nulla d’essere morti, di morte e di vita.

ascolto, sacco d’ingrediente silenzio
ma lo sanno gli occhi, il sagrato che sposa
in fondo all’osteria dei festini, eravamo
giovani autori di canzoni che facevamo
interpretare agli angeli e ora, di pietra,

ciglia di calce viva, lo sguardo_sudario:
e non sanno più, gli occhi, carpire il segreto.
e gli angeli volano sotto terra. in silenzio. in processione.
in monotoni sbalzi. e non piove da secoli. “

Il existe un tableau de Klee qui s’intitule Angelus novus. Il représente un ange qui semble avoir dessein de s’éloigner de ce à quoi son regard semble rivé. Ses yeux sont écarquillés, sa bouche ouverte, ses ailes déployées. Tel est l’aspect que doit avoir nécessairement l’ange de l’histoire. Il a le visage tourné vers le passé. Où paraît devant nous une suite d’événements, il ne voit qu’une seule et unique catastrophe, qui ne cesse d’amonceler ruines sur ruines et les jette à ses pieds. Il voudrait bien s’attarder, réveiller les morts et rassembler les vaincus. Mais du paradis souffle une tempête qui s’est prise dans ses ailes, si forte que l’ange ne peut plus les refermer. Cette tempête le pousse incessamment vers l’avenir auquel il tourne le dos, cependant que jusqu’au ciel devant lui s’accumulent les ruines. Cette tempête est ce que nous appelons le progrès.
—  Walter Benjamin, Thèses sur la philosophie de l’histoire

"A partire dal 28 marzo, il Museo degli Angeli di Sant’Angelo di Brolo (ME) avrà l’onore di accogliere al suo interno un’importante mostra, curata da Vinny Scorsone, dal titolo “Virgo et Virago”. L’esposizione verrà inaugurata domenica 8 marzo 2015, alle ore 18.00, presso la galleria Studio 71 di Palermo."

Clicca sul link per leggere l’articolo: http://www.lainfo.it/2015/02/25/il-museo-degli-angeli-accogliera-la-mostra-virgo-et-virago/?fdx_switcher=true