ideatore

Nuovo post su http://bassanelli.it/10667/mr-kan-heui-cha-vice-presidente-del-design-lab-di-lg-electronics-e-ideatore-del-primo-tv-oled-curvo-del-mondo-presenta-a-milano-il-t-sign/

Mr. Kan-Heui-Cha, Vice Presidente del Design Lab di Lg Electronics e ideatore del primo TV Oled curvo del mondo presenta a Milano il “T-Sign”

“Coniugando Tecnologia e Design il designer può trasformare davvero la vita delle persone”

Si chiama “T-Sign” e non è un nuovo prodotto o una tecnologia del futuro ma una nuova parola, coniata da Mr. Kan-Heui-Cha – vicepresidente del Design Lab di LG Electronics, pluripremiato designer e ideatore del primo televisore OLED curvo del mondo – che sintetizza l’innovativa filosofia di approccio al design da parte dell’azienda coreana.

“In passato la tecnologia è sempre stata abbinata al design; il design di prodotto, quindi, stabiliva il trend del momento. Negli anni abbiamo assistito a diversi cambiamenti, sempre seguendo l’idea della perfezione. Siamo arrivati così a un design molto semplificato, quello comunemente definito minimalista”, dichiara Mr. Cha. “Oggi aggiungiamo una componente emozionale, per migliorare la user experience. Coniugando Tecnologia e design ci pregiamo di coniare una nuova parola, che sintetizza una filosofia: il “T-SIGN”. Possiamo quindi affermare che un bravo designer dovrebbe essere un “T-Signer”.

Mr. Cha – cinque volte premiato con il Red dot design Award, uno dei più autorevoli riconoscimenti di design a livello mondiale e in visita a Milano in occasione del Fuori Salone – rivendica la creatività dei coreani, dai cellulari ai TV e racconta com’è nata in LG la televisione del futuro.

“Andando indietro nella storia del televisore, partendo da quello a tubo catodico, pochi di noi ricordano una forma circolare; l’evoluzione ci ha portato ad una forma squadrata”, afferma Mr. Cha. “La scelta di curvare il pannello nasce dalla nostra sensibilità verso il fattore umano: i nostri bulbi oculari sono arrotondati; dando una forma arrotondata anche agli schermi sarà più facile avere una visuale ottimale (angolo ad angolo), e quindi un’esperienza visiva migliore. È questo il fattore chiave”.

Da un punto di vista tecnologico, la difficoltà dell’Oled non è legata principalmente al design: gli OLED hanno alle spalle un approfondito studio del prodotto. Un ostacolo da affrontare ha riguardato l’illuminazione: questi pannelli, infatti, non sono retroilluminati – non vengono cioè illuminati da una fonte di luce esterna – ma si illuminano autonomamente.

“È stata davvero una sfida, una tecnologia molto difficile da sviluppare”, conclude Mr. Cha. “E siamo fieri di poter dire di essere un passo avanti ai nostri concorrenti che lavorano ancora sui prototipi. I nostri schermi esistono già e hanno uno spessore di 4 mm. Più sottili di un cellulare. E arriveranno sul mercato prima di quanto ci si aspetti”.

 

LG Electronics, Inc.

LG Electronics Inc., leader a livello mondiale tra i produttori di TV a schermo piatto, prodotti audio e video, dispositivi mobili, condizionatori d’aria e lavatrici, è costituita da più di 93.000 dipendenti in 120 sedi operative, che comprendono 84 sussidiarie in tutto il mondo. Con un fatturato di vendite mondiali pari a 45,22 miliardi di dollari nel 2012, LG è suddivisa in quattro business unit: Home Entertainment, Mobile Communications, Home Appliance e Air Conditioning. Per maggiori informazioni: www.lgnewsroom.com

 

LG Electronics Italia

LG Electronics Italia ha chiuso il 2012 con un fatturato di oltre 353 milioni di euro. L’azienda, con sede a San Donato

Milanese e circa 250 dipendenti dislocati in tutta Italia, opera nei mercati di elettronica di consumo, telefonia mobile, elettrodomestici, prodotti informatici, condizionamento e soluzioni energetiche. Negli anni ha ottenuto ottimi risultati in ciascuna di queste aree ed è riuscita a essere presente su tutto il territorio nazionale in tempi brevissimi grazie a un’ampia offerta di prodotti estremamente innovativi e affidabili e ad una capillare rete di vendita.

Per maggiori informazioni: www.lg.com/it , www.lgblog.it

Leader Crimea: sbagliato impedire a jazzisti di esibirsi da noi

Koktebel (Crimea), 28 ago. (askanews) - Il presidente della Repubblica russa di Crimea Sergei Aksyonov ha definito “non intelligenti” le pressioni denunciate dagli organizzatori del festival jazz di Koktebel da parte di Stati uniti ed Europa occidentale su alcuni jazzisti per impedire loro di prendere parte alla manifestazione musicale in Crimea. Il festival inizia oggi nella penisola ucraina entrata a far parte lo scorso anno della Federazione russa .
“Non comprendo perché negli Usa e in altri Paesi si sia impedito ad artisti di partecipare”, ha detto Aksyonov rispondendo a una domanda durante una conferenza stampa. “Non è stata - ha aggiunto - una mossa intelligente”.
Stamani l'ideatore del festival e numero uno del gruppo multimedia pubblico russo Rossiya Segodnya, Dmitri Kiselev, ha affermato che alcuni artisti, come lo statunitense di origine cubana Arturo Sandeval e il gruppo tedesco De-Phazz, hanno subito “pressioni”. In particolare, il gruppo tedesco ha affermato di temere che possa essere in futuro impedito loro di entrare in Ucraina se si fosse esibito a Koktebel. Kiselev, tornando sull'argomento, ha commentato che quest'eventualità, se dovesse verificarsi, sarebbe “immorale e illegale”.
Al festival, che ha inizio oggi, partecipano diversi nomi importanti del jazz internazionale, tra i quali il pianista cubano Gonzalo Rubalcaba, vincitore di Grammy Award, l'italiano Stefano Di Battista, l'israeliano Avishai Cohen e il bluesman britannico Will Johns. L'evento è nato nel 2003, ma questa è la prima volta che si svolge sotto la bandiera russa.
La Russia è sottoposta a sanzioni da parte di diversi paesi occidentali dopo l'annessione della Crimea e per il suo ruolo nella crisi ucraina.

Al via la fiera del peperoncino

Al via la fiera del peperoncino

Tagliato il nastro della quinta fiera mondiale del peperoncino a Rieti. Alla cerimonia di inaugurazione c’erano il Sindaco Simone Petrangeli, la Vicepresidente nazionale di Confcommercio, Donatella Prampolini, Guglielmo Rositani (membro fondatore dell’Associazione del Peperoncino a Rieti ed ideatore della manifestazione), e i parlamentari Fabio Melilli ed Oreste Pastorelli, Presidente della…

View On WordPress

Grande Attesa per il Reality Show del Meridione‏

Praia a Mare / Maratea 19/08/2015 Survival Dino II, grande attesa per il Reality Show Lo show dell'Isola di Dino sta per tornare, Cassiano: “Tante le novità della seconda edizione” Il social reality Survival sull'Isola di Dino sta per tornare. A meno di un mese dall'inizio del social reality, che si svolgerà sull'isola più grande della Calabria dal 15 al 25 settembre, il patron e ideatore dello show, Matteo Cassiano, scopre qualcuna delle carte che interesseranno i partecipanti. Obiettivo degli (…) -NEWS & EVENTI

from Close-Up.it - storie della visione http://ift.tt/1PSuvkc
via www.cinemastudi.com

#2: Ninja Slayer Kills 1
Ricevi le novita’ più interessanti in Arte, cinema e fotografia comodamente dove preferisci
http://ift.tt/ZdVYju

Ninja Slayer Kills 1
Kotaro Sekine (Autore), Bradley Bond (Ideatore), Phillip N. Morzez (Ideatore)

Acquista: EUR 9,84
2 nuovo e usato da EUR 5,93

(Visita Ultimissime novità in Arte, musica e cinema l'elenco delle informazioni autorevoli sulla classifica attuale di questo prodotto.)
http://ift.tt/1NA5sUC
Seguici su Facebook
http://ift.tt/VH8JHs
, Twitter ,
http://www.twitter.com/PiscitelliMarco
Google plus
http://ift.tt/WPlAZH
via Email
Mi piace Commenta Condividi .
Riassunto: Cima NanoTech annuncia la creazione di una joint venture con Foxconn per la produzione di moduli tattili destinati a schermi PCT di grandi dimensioni

TAIPEI, Taiwan–(BUSINESS WIRE)–Cima NanoTech, ideatore e produttore di pellicole conduttive trasparenti, ha oggi annunciato la creazione della joint venture Cima Touch in collaborazione con Foxconn, leader mondiale nella tecnologia ICT e nella produzione di dispositivi a integrazione verticale. La neonata joint venture, incentrata sull'offerta della prima soluzione ‘pro cap’ (capacitiva retroproiettata) a prezzo competitivo per gli schermi tattili di grande formato, si occuperà della commerci

Apple Music perde pezzi: lascia l'ideatore della radio Beats1 -2-

New York, 28 ago. (askanews) - La decisione di Rogers arriva in un momento di importante cambiamento dell'industria musicale, in cui i download di canzoni e di album continuano a diminuire, visto che i consumatori preferiscono lo streaming. Solo negli Stati Uniti, i download di dischi sono crollati del 9% nel 2014, quelli di singoli pezzi del 12%, facendo riferimento a dati di Nielsen. Allo stesso tempo, lo streaming di musica è salito del 50% con l'ascolto di 164 miliardi di canzoni.
Beats rappresenta una parte importante di Apple Music, ovvero una radio globale gratuita attraverso cui attirare nuovi utenti verso il servizio a pagamento definito dall'amministratore delegato Tim Cook “il futuro della musica”.
I dati dell'applicazione diffusi da Cupertino parlano di 11 milioni di persone che si sono iscritte ai primi tre mesi di prova gratuita, anche se un'altra analisi sostiene (è stata smentita da Apple) che il 48% degli utenti hanno già deciso di lasciare il servizio. Per fare un paragone, Spotify ha 75 milioni di utenti, la radio in streaming Pandora ne ha 80 milioni.

A fine mese con "Augusto" torna il caldo africano

(AGI) - Roma, 22 ago. - Ultimo scorcio d'agosto all'insegna del caldo. Da giovedi’ 27, prevedono gli esperti di www.ilmeteo.it tornera’ a farci visita l'anticiclone africano, e questa volta sara’ “Augusto” a portarci giorni pieni di sole. Per oggi e’ previsto tempo sereno su gran parte d'Italia, salvo precipitazioni sulle Alpi e in maniera isolata sugli Appennini centro-meridionali mentre da domani si avvicinera’ una forte perturbazione atlantica che portera’ i primi temporali sul Piemonte e le Alpi centro-occidentali. Nella nottata di domenica le condizioni peggioreranno rapidamente sulla Liguria con nubifragi e temporali forti estesi anche a Piemonte e Lombardia. Lunedi’ tutto il nord e la Toscana settentrionale saranno ancora interessati dal maltempo con rovesci e temporali localmente intensi ma da martedi’ il quadro cambiera’. Antonio Sano’, ideatore del sito, assicura che “la perturbazione atlantica si allontanera’ dall'Italia tra martedi’ e mercoledi’, grazie anche alla rimonta dell'alta pressione. Sara’ ‘Augusto’, l'alta pressione africana a conquistare l'Italia intera a partire da giovedi’ 27. Il sole splendera’ su tutta Italia, il cielo sara’ limpido e sereno e il caldo in aumento con valori massimi che saliranno nuovamente fino a 35 gradi su molte regioni italiane. L'ultimo ruggito di questa estate da record? Forse no”. (AGI) .

Leggi di più su Agi.it
Le scatole cinesi sono legali ?

In Italia la materia è regolata dal Decreto legislativo n. 58 del 24 febbraio 1998, divenuto legge nel luglio dello stesso anno, meglio conosciuto come Legge Draghi (dal nome del suo ideatore, Mario Draghi), la quale non vieta il sistema delle scatole cinesi.

Funzionamento scatole cinesi

Nei casi in cui sia necessario celare la proprietà di un’impresa, uno degli stratagemmi più adottati è quello delle scatole cinesi. Si tratta di strutture societarie che richiamano il rompicapo asiatico fatto da più scatole di diverse dimensioni che è possibile inserire l’una nell’altra: una holding, generalmente situata in un paradiso fiscale, detiene una quota di maggioranza di una società più piccola che, a sua volta, è controllante di una ulteriore società, e così via.
Questo sistema consente alla holding di operare decisioni in società di cui possiede percentualmente una piccola quantità di capitale sociale, grazie alla catena di comando sopra descritta.

Il gioco dei doppi nomi

Il gioco dei doppi nomi è un sistema spesso impiegato in modo illecito per evadere le tasse. Consiste nel fondare due società aventi lo stesso nome, una con sede in un paradiso fiscale e l’altra situata in uno stato a fiscalità ordinaria. La prima società aprirà i conti in banca e gestirà la liquidità, mentre la seconda sarà impiegata per fatturare.
Per ottenere il pagamento delle fatture emesse, al cliente verranno forniti gli estremi di un conto corrente aperto dalla società offshore, che non ha alcun collegamento con la sua omonima. Questo consente di occultare il capitale senza destare sospetti nel paese di residenza del cliente.

Esempio: si costituiscono due società Alfa, una con sede nelle Isole Cayman e una con sede in USA. La società statunitense fattura ad un cliente italiano e fornisce gli estremi di un conto alle Cayman. La Guardia di Finanza italiana attiverebbe i suoi controlli per una fattura proveniente dal paradiso fiscale, ma difficilmente si adopererà per verificare una fattura di una società USA.

Anteprima Festa a Vico 2014 di Gennaro Esposito




Festa a Vico: quattro giorni di eventi imperdibili coi migliori chef italiani e non solo, dove tutto l'incasso sarà devoluto in beneficenza. Chi meglio di Gennaro Esposito, ideatore della manifestazione e chef del ristorante La Torre del Saracino, può spiegarci l'edizione di quest'anno, il 2014? Nessuno; e infatti nel video è lui in persona a raccontarci di tutto e di più. Questi gli eventi in programma:

Domenica 8 Giugno.
ore 20:30 “Promesse”. Vico Equense. Gli Chef emergenti cucinano nei negozi, bar e ristoranti del centro cittadino.
Ore 24:00 Festa sulla spiaggia/O’ Saracino

Lunedì 9 Giugno.
ore 20:30 “Cena di beneficenza”. Al ristorante pizzeria ‘O Saracino, 22 chef preparano la cena di beneficenza per 150 commensali

Martedì 10 Giugno.
ore 20:30 “La notte delle Stelle”. Complesso Turistico Bikini. I piatti di 100 Chef stellati e del network itchefs- GCVI e la Pizza delle Stelle.

Mercoledì 11 Giugno.
ore 20:00 “Street Food”. Marina di Seiano, la pizza e il cibo da strada dalla tradizione all’innovazione.
ore 22:00 “Stefano Bollani in concerto di beneficenza". Axidie.
ore 23:30 “Dolce chiusura”. Axidie, gli Chef pasticcieri per il brindisi di fine Festa.

INFO & ACCOGLIENZA
Informazioni sulla Festa a Vico 2014
MARINELLA Cell.329.85.72.168
Operativo dal: 
Lunedì al Venerdì dalle ore 14:00 alle 21:00
Sabato e Domenica dalle ore 10:00 alle 21:00 

INVITI & BENEFICENZA
Come partecipare alle serate
Associazione Sostenitori Ospedale SantobonoOnlus
EMANUELA Cell: 392.02.28.600
e-mail: e.capuano@sostenitorisantobono.it

O.N.L.U.S Noi con Voi per le MICI
MARGHERITA Cell. 328.59.15.671
e-mail: itaore@fastwebnet.it

HOTEL
Sistemazioni in hotel
LUIGI Cell. 339.85.89.949
e-mail: reservation@hotelmoonvalley.it

CHEF
Assistenza Logistica e Attrezzature
GIOVANNA Cell. 366.52.91.551
e-mail: giovanna@festavico.com

STAMPA
Accrediti e-mail: info@festavico.com


Nelle foto, invece, troverete i nuovi piatti di Gennaro:

Carpaccio di salmoncino affumicato profumato al Vermut con mousse al formaggio.

Crudo di scampo con zuppetta di pomodoro.

Zucchine e zucchine.

Alici fermentate con gelatina di cetriolo e finocchietto marino.

Centrifugato di asparagi, borragine, ostrica e ricci di mare.

Triglia in crosta di pane, salsa all'aglio di Nubia, pesto di uvetta e pinoli.

Fondenti al limone con salsa di ostriche e stoccafisso.

Zuppa di cozze del “Giovedì Santo” e risotto all'aglio novello.

Rombo cotto sulla pelle, salsa di frutti e lattughe…di mare.

Fragola e panna.

Operà al cioccolato, mela annurca e menta.


BUON APPETITO!


Apple Music perde pezzi: lascia l'ideatore della radio Beats1
New York, 28 ago. (askanews) - Apple Music perde uno dei suoi ideatori. Ian Rogers ha infatti lasciato il gruppo due mesi dopo la presentazione di Beats1, la radio online che rappresenta una parte centrale dell'applicazione per ascoltare musica in streaming di Cupertino e di cui è stato il principale sviluppatore. Rogers era arrivato a Apple dopo che l'anno scorso il colosso aveva comprato per 3 miliardi di dollari Beats, l'azienda di musica in streaming e di cuffie fondata da Dr Dre e Jimmy Iovine.
Come scrive il Financial Times, citando fonti anonime, il dirigente starebbe lasciando la California per trasferirsi a lavorare in una società europea (non collegata al mondo della musica). Anche Apple ha confermato la sua partenza, senza però dare altri dettagli. Ma la decisione di Rogers ha stupito anche l'industria musicale, visto che era uno dei più esperti conoscitori del mondo discografico all'interno di Cupertino oltre che a essere considerato il fautore del successo di Beats1. Per creare il canale radio Rogers aveva assunto Zane Lowe, ex dj di BBC radio, che adesso guida un gruppo di dj che trasmette musica da Londra, New York e Los Angeles.
A ottobre in Regione Lombardia convegno sulla famiglia naturale

Milano, 18 ago. (askanews) - “Il 17 ottobre in Regione Lombardia faremo un nuovo convegno in difesa della famiglia naturale e contro la teoria gender, con illustri relatori, per ribadire la posizione di Regione Lombardia su questi temi e approfondire proposte in tema di sostegno all'istituto familiare, oggi messo a repentaglio da politiche economiche penalizzanti e da ideologie distruttive. Ad aprire la tavola rotonda ci sarà Massimo Gandolfini, portavoce e ideatore del comitato "difendiamo i nostri figli”, motore della grande manifestazione di Piazza San Giovanni a Roma dello scorso 20 giugno". Lo ha anticipato l'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, Cristina Cappellini.
“Lo faremo - ha puntualizzato l'assessore - durante l'ultimo periodo di Expo, come promesso in chiusura del convegno dello scorso 17 gennaio, dal presidente Maroni, per lasciare ai posteri dei contributi fattivi, un lascito immateriale con cui vogliamo alimentare il futuro delle famiglie lombarde. E ci sarà ovviamente anche il logo dell'Esposizione Universale”. “Siamo curiosi - ribadisce - di vedere chi avrà il coraggio di criticarci dopo che proprio dentro l'Expo si sono svolti eventi come l'assemblea nazionale del Pd e l'apertura del gay pride”.
“Ancora una volta dunque - ha continuato l'assessore Cappellini - Regione Lombardia è in prima linea per la tutela dei valori cardine della nostra società e della tradizione. Valori messi a rischio da una corrente relativista sempre più serpeggiante e in difesa dei quali quali vorremmo vedere prese di posizioni molto più forti da parte delle nostre istituzioni religiose”.

Anteprima Malazè 2014!



Anteprima di quel che accadrà a settembre per Malazè 2014, l'unico grande evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei. Cala Moresca è stata la location per l'interessante conferenza curata da Rosario Mattera, ideatore della manifestazione, seguita da un buffet preparato dai seguenti protagonisti del territorio. 

Cala Moresca (Bacoli)
Abraxas Osteria : (Pozzuoli)
Da Ninì Ilaria Aulicino ristorante : (Baia)
Il Rudere: (Pozzuoli)
Da Fefè: (Bacoli)
La Marchesella:(Giugliano in Campania)
La Bottega Dei Semplici Pensieri:(Quarto)
La Catagna: (Bacoli)
O Valjone: (Pozzuoli)
La Bifora: (Bacoli)
La Cucina di Ruggiero : (Pozzuoli)
Capo Blu : (Bacoli)
Dal Tarantino : (Pozuoli)
Salumeria Sciardac (Bacoli)
Antica Macelleria F.lli de Gennaro (Bacoli)
Dolci Momenti Pozzuoli
Coop Lazzarelle (Carcere Femminile di Pozzuoli)
Aret o’ Vico (Pozzuoli)
Consorzio Mozzarella Di Bufala
Associazione A.P.L. Panificatori Napoli 
Intarsi di Domenico Lucignano (Monte di Procida)