gradivo

… Ma la lama, per quanto di dimensioni contenute, non poteva restare nel buio troppo a lungo. Nella sua mano era un dettaglio stonato. Era uno di quei monili che non gradivo indossasse se non per guardarsi nello specchio, quando le ripetevo quanto fosse bella senza nulla addosso se non il suo pudore. Selene era magnifica; un incanto emerso da un'altra epoca su cui la polvere aveva scordato di posarsi.
—  Solosilvia