giulia reali

Hai presente di notte,
quando se apri o chiudi gli occhi è la stessa cosa e non vedi niente se non quello che la tua mente ti lascia percepire?
Ieri notte guardavo il soffitto,
anche se inizialmente vedevo solo buio,
tenni lo sguardo fisso nel vuoto
e mi lasciai guidare dai miei pensieri.
Vidi te.
Chiusi gli occhi,
tentando di far sbiadire il tuo sorriso fra tutto quel buio schiarito dalla luna;
vidi te,
di nuovo.
Dimenticavo che di notte,
certe volte che si chiudano o si tengano aperti gli occhi,
certi ricordi, certi pensieri non puoi far altro che vederli,
che renderli reali.
—  Giulia Piazza