frittini

andiamo al mare e mangiamo laconici frittini in cartocci di carta gialla
ci sediamo sugli scogli e pensiamo ad autori francesi morti troppo presto

il paradiso ci sembra lontano e vicinissimo
scambiamo like per baci e commenti per scopate
pensiamo di conoscere gente sconosciuta

e invece non sappiamo un cazzo
siamo una generazione liquida,
annacquata
come i mojiti che a volte ci rifilano
in posti troppo fighetti
per essere veri