Ma quando uno non è più geloso che cosa vuol dire?
Sarà che dopo tanti errori e delusioni non ti importa più nulla.
Può fare quello che vuole che ormai, non senti più niente.
In attesa di qualcuno che capisca realmente quanto vali.
—  Antonio D. Distefano
4

“Tra le nuvole e i sassi passano i sogni di tutti, passa il sole ogni giorno senza mai tardare. Dove sarò domani?
Dove sarò?
Tra le nuvole e il mare c'è una stazione di posta, uno straccio di stella messa lì a consolare sul sentiero infinito del maestrale.
Day by day hold me shine on me, shine on me. Day by day save me, shine on me.
Ma domani, domani, domani, lo so, lo so che si passa il confine e di nuovo la vita sembra fatta per te, e comincia domani.
Domani è già qui.
Estraggo un foglio nella risma nascosto, scrivo e non riesco forse perché il sisma mha scosso. Ogni vita che salvi, ogni pietra che poggi, fa pensare a domani ma puoi farlo solo oggi.
E la vita, la vita si fa grande così e comincia domani.
Tra le nuvole e il mare si può fare e rifare, con un pò di fortuna si può dimenticare.
Dove sarò domani?
Dove sarò?
Dove sarò domani, che ne sarà dei miei sogni infranti, dei miei piani?
Dove sarò domani, tendimi le mani, tendimi le mani.
Tra le nuvole e il mare si può andare e andare, sulla scia delle navi di là del temporale, qualche volta si vede una luce di prua e qualcuno grida: Domani!
Come l'aquila che vola libera tra il cielo e i sassi siamo sempre diversi e siamo sempre gli stessi, hai fatto il massimo e il massimo non è bastato e non sapevi piangere e adesso che hai imparato non bastano le lacrime ad impastare il calcestruzzo eccoci qua, cittadini dAbruzzo, e aumentano d'intensità le lampadine, una frazione di secondo prima della fine.
È la tua mamma, la tua patria da ricostruire, comu le scole, le case e specialmente lu core e puru nu postu cu facimu l'amore.
Non siamo così soli a fare castelli in aria, non siamo così soli sulla stessa barca, non siamo così soli a fare castelli in aria, non siamo così soli a stare bene in Italia, sulla stessa barca
a immaginare un nuovo giorno in Italia.
Tra le nuvole e il mare si può andare, andare
sulla scia delle navi di là dal temporale qualche volta si vede una luce di prua e qualcuno grida: domani!
Non siamo così soli.
Domani è già qui.
Ma domani domani, domani lo so, lo so, che si passa il confine e di nuovo la vita sembra fatta per te e comincia domani.
Tra le nuvole e il mare, si può fare e rifare con un pò di fortuna si può dimenticare e di nuovo la vita sembra fatta per te e comincia domani.
Domani è già qui, domani è già qui”.


Il mio pensiero va alle famiglie delle vittime.

Credo che esistano persone giuste nei momenti giusti. Non credo alla persona giusta in assoluto. L'innamoramento, benché raro, può essere vissuto più di una volta nel corso della vita. Per quanto riguarda il tradimento, invece, credo che se tradisci stai cercando qualcosa che manca nella tua relazione. Se sei davvero innamorato, la persona amata, rappresenta per te tutto ciò che puoi desiderare. 
Se tradisci, non ami.
Come scrive Paolo Sorrentino: “Amore è insostituibilità”. C'è poco da fare. Al diavolo la storia dell'amare più persone e della confusione! Se credi di essere innamorato di più persone, non sei innamorato di nessuno. Occhi aperti, sempre!
Questo non è cinismo, ma consapevolezza.
Ci sono le Donne. E poi ci sono le Donne Donne. E quelle non devi provare a capirle, sarebbe una battaglia persa in partenza. Le devi prendere e basta. Devi prenderle e baciarle, e non dare loro il tempo di pensare. Devi spazzare via, con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta sola, una soltanto, a bassa, bassissima voce. Perché si vergognano delle proprie debolezze e, dopo avertele raccontate, si tormenteranno - in un'agonia lenta e silenziosa - al pensiero che, scoprendo il fianco, e mostrandosi umane e fragili e bisognose per un piccolo fottutissimo attimo, vedranno le tue spalle voltarsi ed tuoi passi allontanarsi. Perciò prendile e amale. Amale vestite, che a spogliarsi son brave tutte. Amale indifese e senza trucco, perché non sai quanto gli occhi di una donna possano trovare scudo dietro un velo di mascara. Amale addormentate, un po’ ammaccate quando il sonno le stropiccia. Amale sapendo che non ne hanno bisogno: sanno bastare a sé stesse. Ma, appunto per questo, sapranno amare te come nessuna prima di loro.
—  Alda Merini
La gente vuole quello che non ha, essere ciò che non è .Cerchiamo la felicità dentro una bottiglia in un privè. Ho il cuore spaccato a metà e una parte ce l hai ancora te..