frase-e-libro

-Damon: devo dirti una cosa
-Elena: perché devi dirla con la mia collana
-Damon: perché quello che sto per dire è forse la cosa più egoistica che abbia mai detto in vita mia
-Elena: Damon lascia stare
-Damon: Devo dirlo una sola volta e tu devi sentirlo. Io ti amo Elena, ed è proprio perché ti amo che non posso essere egoista con te. Per questo non devi saperlo. Io non ti merito, ma mio fratello si.
Vorrei che tu non dovessi dimenticarlo,ma devi.
— 

The Vampire Diaries 2X8

Originally posted by the1-9-9-8

Non riesco a liberarmi della sensazione che io non sia nel posto giusto.
- Elena: Io non so cosa voglio.
- Damon: Non è vero, vuoi quello che vogliono tutti…
- Elena: Cosa, misterioso estraneo che ha tutte le risposte?
- Damon: Mhm, diciamo che vivo da molto tempo, ho imparato alcune cose…
- Elena: Allora Damon dimmi, che cos'è che voglio?
- Damon: Tu vuoi un amore che ti consumi, vuoi passione, avventura e anche un po’ di pericolo…
—  Damon e Elena
Sono poche le persone a cui io voglio veramente bene e ancor meno sono quelle di cui io nutro una buona opinione. Più conosco il mondo e meno ne sono entusiasta: ogni giorno che passa mi conferma nel mio giudizio sull'instabilità dei caratteri e sullo scarso affidamento che va fatto su ciò che può apparire merito o ingegno.
—  Orgoglio e pregiudizio, Jane Austen
Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente.
—  William Shakespeare (Romeo e Giulietta)
Dopo un silenzio durato diversi minuti, le si avvicinò con fare agitato e cominciò a dire: «Ho lottato invano. Non ci riesco, non reprimerò i miei sentimenti. Dovete consentirmi di dirvi con quale ardore io vi ami e vi ammiri»
—  Orgoglio e pregiudizio
6

Harry, non c'è nessuna perfetta risposta nel mondo confuso delle emozioni. La perfezione è fuori dalla portata dell'uomo, fuori dalla portata della magia. In ogni brillante momento di felicità c'è sempre una goccia di veleno: la consapevolezza che il dolore tornerà di nuovo. Sii onesto con quelli che ami, mostra il tuo dolore. Soffrire è umano quanto respirare.

Ho visto che posso essere felice anche senza di te, e so che tu puoi essere felice senza di me, ma io scelgo il nostro amore.
Ognuno potrebbe continuare la propria vita, senza voltarsi mai, fino a che il nostro amore non diventerebbe soltanto un ricordo sbiadito nel tempo.
Ma io voglio noi!
Voglio te, anche se non sopporto la tua risata sguaiata quando guardiamo film comici.
Voglio te, anche se odio quando sei con i miei amici e per farti simpatico racconti loro storie inventate.
Voglio te anche quando devo sorbirmi le tue insicurezze e i tuoi dubbi.
Voglio te, nonostante tutto, voglio te con le tue imperfezioni e difetti.
Voglio i tuoi occhi come rifugio, voglio il profumo dei tuoi baci, i nostri cuori che tremano, i nostri respiri che palpitano.
Voglio te, voglio noi.
Voglio te, per sempre, ogni giorno della mia vita.

Ora, per sempre e oltre - Demetrio Verbaro