fatiscente

La cosa che più mi blocca è la casa. Io ho sempre avuto una bella casa, pulita e tenuta bene, manutenzioni e lavori regolari, oltre che bella di per sé. Non è facile da digerire l'idea di lasciare una casa bella e signorile per andare in un appartamento fatiscente in affitto, per quanto potrebbe servirmi per altre cose l'andarmene e cambiar vita

anonymous asked:

Come fai ad avere un lessico così spiccato e una conoscenza così importante della lingua italiana? Non provi vergogna a non parlare in modo colloquiale? cioè io, ad esempio, quando faccio i temi uso sempre parole di spessore, ma quando li leggo alla mia classe ridono come ebeti o mi prendono per il culo.

Perché evidentemente sono ebeti davvero. È semplice, io sono innamorata della lingua italiana e della proprietà di linguaggio in generale. Ci sono parole insostituibili che, per quanto si cerchi di semplificarle, perderebbero la loro sfumatura. Ossimorico, fatiscente, devastante, radicale, esponenziale. Come lo dici in altri modi? Come fai a semplificarlo per renderlo alla portata di tutti? È meglio che non lo sia, ma che chi sia in grado di capirlo ne colga la sfumatura esatta