famosi

Era stufa di parole, perché gli uomini con le parole dicono bugie. Dicono “ti amo", dicono “andrà tutto bene", ma poi se ne vanno. Il guaio delle parole è che sono solo parole, le puoi far nascere anche quando sono già morte. Non voleva più menzogne, non voleva più fidarsi di nessuna promessa.
—  Alessandro D'Avenia, Cose che nessuno sa.
La tecnologia si muove, perdiamo terreno. Internet riduce le distanze.
Parliamo con tutti dalle nostre stanze, ma le ampliate anche.
Se mi affaccio sul pianerottolo non so il nome dei miei vicini.
Se non fosse che mi seguono sui social, non saprei nemmeno il nickname di quei due bambini.
Ci ostiniamo a vivere la vita degli altri.
Che siano attori, calciatori o cantanti.
Come se il mondo fosse tutto delle persone importanti e noi sotto, piccoli e ignoranti.
Più andiamo avanti più spegniamo il potenziale ma una stella per splendere ha bisogno di bruciare.