eventi-Roma

Candida Höfer per la Galleria Borghese

Roma, Galleria Borghese, dal 20 giugno al 15 settembre 2013

Una mostra che permette di rivivere il fasto e la bellezza dell’originaria collezione Borghese è quella che si terrà nell’omonima galleria dal 20 giugno al 15 settembre.

La celebre artista Candida Höfer, uno dei maggiori esponenti della fotografia tedesca contemporanea, in occasione della mostra svoltasi tra dicembre 2011 e aprile 2012 I Borghese e l’antico, ha potuto immortalare i più importanti capolavori della collezione del Cardinale Scipione Borghese, da qui sono nate le sette opere che saranno esposte al pubblico tra qualche giorno nella Galleria del Lanfranco.

I lavori di Candida Höfer costituiscono così la sola testimonianza esistente della collezione nel suo assetto originario, una disposizione che non si potrà replicare mai più. “Candida Höfer per la Galleria Borghese” diventa cosìuna sorta di miracolo destinato ad essereirripetibile. Il concetto della mostra è che dalla ricostruzione di un capolavoro dell’arte, quale era lacollezione della Galleria Borghese nel suo stato originario, sia scaturita una nuova opera d’arte.

L’esposizione - curata da Mario Codognato, Anna Coliva e Marina Minozzi - si configura così come un evento eccezionale e unico che permetterà al pubblico di attraversare gli spazi della “Villa più bella del mondo” - come la definì Antonio Canova - rivivendo nuovamente la suggestiva atmosfera generata dal rientro nella loro sede originaria dei capolavori di una delle più insigni e prestigiose collezioni archeologiche di tutti i tempi.

Torniamo dal vivo a Roma l'11 gennaio 2014 per un occasione speciale: all' ANGELO MAI avremo l'onore di eseguire dal vivo tutto Daydream Nation dei Sonic Youth per la bellissima iniziativa Long Playing di BLUEMOTION. Con noi alle chitarre ci saranno Michele De Finis degli EPO e Federico Gullo de Le Naphta Narcisse.

Rassegna Roma 21/07/2013

Per vivere una giornata romana tra arte classica e contemporanea potrete fare una passeggiata alla scoperta dell’antica Praeneste e visitare una mostra sulla ripresa dell’antico nell’arte contemporanea.

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI PALESTRINA, Roma (piazza della Cortina, 1) presenta Urban Archeotrekking. Per la seconda edizione del Festival I Vicoli del Jazz, nuovo appuntamento di Archeotrekking a cura del Museo Archeologico Nazionale di Palestrina. La passeggiata alla scoperta dell'antica Praeneste avrà inizio alle ore 17 da Porta del Sole, dove sorgono imponenti resti delle mura in opera poligonale. Il percorso si snoderà poi lungo via degli Arcioni, via del Sole, piazza Regina Margherita, dov'era l'antico foro della città, con la visita al cd. Antro delle Sorti e alla Basilica, per poi salire al Santuario della dea Fortuna Primigenia e al Museo. Il 21/07/2013 ore 17.

TEMPIO DI ROMOLO – FORO ROMANO, Roma (via Santa Maria Nova, 53) presenta Post Classici. La ripresa dell'antico nell'arte contemporanea italiana. 17 artisti traggono ispirazione dal dialogo con i luoghi della classicità. Partecipano autori di diverse generazioni: dai maestri dell'arte povera a protagonisti della transavanguardia, figure isolate, grandi fotografi, voci “mistiche”, autori post-informali e giovanissimi. Fino al 29/09/2013. 

#danonperdere: Giovedì 26 febbraio alle ore 19.00, si terrà presso l’Institut français Centre Saint Louis (Roma) l'incontro con l'autore e poeta Tahar Ben Jelloun, in occasione della pubblicazione in italiano del suo ultimo libro “È questo l’Islam che fa paura”,

«Si può non temere l’Islam, oggi, dopo le minacce, le parole d’ordine gridate, le stragi? È un timore giustificato? E soprattutto: l’Islam è davvero, per sua natura, violento e antidemocratico come molti lo dipingono sull’onda degli ultimi avvenimenti? La risposta viene da questo libro, in cui Tahar Ben Jelloun dialoga con sua figlia – francese di origini musulmane, come moltissimi nell’Europa odierna.»


[photo credit: Claude Truong-Ngoc]

Intervista di Rebecca Mais alla band romana Lexie e al loro primo EP Starting From Lungs

Intervista di Rebecca Mais alla band romana Lexie e al loro primo EP Starting From Lungs

Sono giovanissimi, vengono da Roma, sono un trio e nascono nel 2014 grazie alla loro voglia di reinventarsi e di creare qualcosa di nuovo ed importante. È così che Marta Maria Di Nozzi (voce), Leonardo Carfora (chitarra) e Valerio Tangorra (batteria) decidono di unirsi formando i Lexie.

Lexie

Da questa unione è nato, nel gennaio 2015, il loro primo EP dal titolo “Starting from Lungsche comprende…

View On WordPress

23 e 24 Aprile: Rome Rockabilly Festival! 
Dopo anni di programmazione all’insegna del mondo anni ‘50 finalmente il Micca Club dedica una due giorni alla cultura Rockabilly. Lo fa invitando i migliori gruppi e dj della scena romana e italiana. Durante il Festival ci saranno stand con dischi, magliette, e abbigliamento in tema Rockabilly; ci sarà un'esposizione di moto Chopper ed auto Kustom e avrete la possibilità di avere l'acconciatura ideale per un perfetto stile anni 50, grazie all'abilità degli hairstylist del team di Mod Hair. 

In più, sarà presente uno stand molto particolare, dove poter comprare BACI, da due stupende Pin Up… Un tuffo nel passato fra gonne a ruota e brillantina, motociclette e giacche di pelle, labbra scarlatte e balli sfrenati!


Rassegna Roma 15/07/2013

Una mostra pop, una personale di pittura e una di fotografia oggi a Roma:

ARTESPAZIO LA VACCARELLA, Roma (vicolo della Vaccarella, 12) presenta Patrizio Di Serafino. Logout. Personale di pittura. Allontanarsi dal rumore della società sempre più chiassosa, per ritrovare, anche per poco, la propria dimensione nel silenzio. Camminare invece che correre; riscoprire il valore delle piccole cose, spesso dimenticate ma che ci possono regalare momenti di autentica felicità. Disconnettersi, fare il logout, per rientrare in una forma migliore; rifare il login, riconnettersi per prendere stavolta la direzione giusta. Intravedere in tutte le cose che ci circondano, il valore dell'equilibrio nell'ambito del quale nulla esisterebbe senza il proprio antagonista; non esisterebbe la luce senza il buio ed il bene senza il male. Fino al 19/07/2013.

ARCH29, Roma (via Guicciardini, 3) presenta Cristina Spinelli. Piccola ode ai viaggi, alle cose perdute ed alle storie incontrate. 10 fotografie per omaggiare la bellezza delle persone e dei luoghi visitati dell'artista. Dal 15/07/2013 al 2/08/2013.

MONDO BIZZARRO GALLERY, Roma (via Sicilia, 251) presenta Eros & Thanatos. Due artisti che si misurano con il linguaggio del pop da prospettive diametralmente opposte. L'eros sbarazzino di Max Ferrigno vs gli omicidi “Lego” di Stefano Bolcato. Fino al 2/11/2013.

Il tono di alcune domande suona un po' #africaisacountry, ma condividiamo l’intervista che la leggendaria Angélique Kidjo ha rilasciato per la Repubblica in occasione dei suoi prossimi live in Italia: questa sera a Roma e mercoledì 10 a Cosenza.

«Per fare progredire l'immagine dell'Africa, così ricca di diversità e culture ancora incontaminate, dobbiamo saper raccontare la nostra storia con i nostri mezzi, modi e contenuti».

Rassegna Roma 14/06/2013

Cominciamo il weekend con la rassegna di eventi romani

FARNESINA, Roma (piazzale della Farnesina, 1) presenta Farnesina Porte Aperte. Sarà possibile visitare la prestigiosa collezione di arte contemporanea italiana, ricca di oltre 200 opere tra dipinti, sculture, mosaici ed installazioni. Il 14/06/2013 ore 15.

THE BRITISH SCHOOL, Roma (via Gramsci, 61) presenta Please be quiet. La mostra presenta nuove opere degli artisti Jonathan Baldock, John Di Stefano, Todd Fuller, Katy Kirbach, Liang Xia Luscombe, Zed Nelson, Candida Powell-Williams. Dal 14/06/2013 al 22/06/2013.

PALAZZO SANTA CHIARA, Roma (piazza di Santa Chiara, 14) presenta Lo scandalo del bello. In questa mostra, curata da Carla Mazzoni, l'intento è dimostrare attraverso le opere come il bello sia ancora presente nell'arte non più come bellezza tout court, ma come concetto del Bello.