essere accettati

Ci sono persone che mi criticano per la mia immaturitá,mi danno della bambina. Sai che vi dico? Io ne vado fiera. Si,sogno una storia d'amore come quelle delle favole,ma credo che il mio principe azzurro abbia preso una strada secondaria,mentre io ho preso una scorciatoia,chissà se ci incontreremo mai…intanto persone nella mia vita ci sono state e hanno lasciato un segno che mi porterò dentro per sempre,persone sbagliate o forse incontrate nel momento sbagliato,oppure sono io quella sbagliata,perchè appena una persona mi conosce meglio tutte le belle parole svaniscono,come la persona vera e propria,e resto io,con i miei dubbi,la mia insicurezza,la mia timidezza,la mia paranoia,aspettando questo mio principe azzurro che chissà se arriverá,se riuscirà a rendermi sicura,ad asciugare tutte le lacrime che ho versato e verserò,lo spero,perchè la cosa più bella in questo mondo è essere amati e accettati per quello che si è.

La miglior cosa che ti può capitare nella vita è d'incontrare qualcuno che conosca a memoria tutti i tuoi errori, le tue mancanze, i tuoi passi falsi, i tuoi difetti e le tue debolezze e che tuttavia continui a pensare che tu sia completamente incredibile così.
—  Massimo Bisotti.
Io e lei non siamo come tutte quelle coppie smielate da diabete. Io e lei non siamo la coppia che pubblica miliardi di foto con altrettante descrizioni del calibro del “Unico amore mio della mia vita ecc”. No. Io e lei siamo ben altro di ciò. Io e lei siamo quello che tutti definiscono “amore”. Io e lei siamo la tempesta e il mare calmo . Quelli che non ci pensano due volte a dirsi “ti odio” e in neanche un minimo di secondo perdersi uno nelle braccia dell altro.Perchè lei è tutto quello che ho sempre sognato. Come si fa ad odiare una ragazza bella dentro e fuori, che ama i tuoi difetti e coi tuoi demoni ci fa amicizia? Io e lei siamo pazzi. Pazzi l uno dell altro,pazzi in tutti i sensi. Siamo quella coppia che nonostante tutti i difetti,problemi,giramenti di coglioni e tutto troviamosempre il modo di tornare indietro e dire “amore cazzo facciamo? io ti amo basta”. Quelli che anche per 10 minuti si vedono di sfuggita,tanto per respirare per quei pochi ma intensi 10 minuti il respiro e l odore dell altro.Quelli che infine sono cresciuti insieme e dopo tutto e tutti si guardano ancora negli occhi e si dicono “ti amo amore”
—  una nota stonata
E questo è per ogni ragazzo che ha sempre sognato di poter essere accettato, un giorno.
Io rappresento lui o lei o chiunque simile, tu sei la ragione per cui ho scritto questa canzone.
Non devi più aver paura di dire ciò che prima non dicevi.
Da oggi in poi, lascia che questi stronzi parlino pure, prendi una manciata di sale e mangiagli la faccia.
—  Eminem ft Sia, Guts over Fear.

Ho sprecato ogni singolo attimo della mia vita, fin da bambina, a cercare disperatamente, in tutti i modi, di farmi accettare dagli altri. Ogni gesto, ogni azione, ogni risposta brusca o gentile, ogni vestito indossato, erano pensati decine di volte per fare in modo di non essere giudicata male, per togliermi dalla faccia l'etichetta della ‘sfigata’, per far in modo di emergere come 'io’ e non come 'ombra’. Ogni cosa, ogni santissima cosa della mia vita è stata pensata, e quelle piccole cose che non lo sono state mi hanno saputo portare solo male, eccetto tu, che sei la cosa meno razionale che mi sia successa e che nonostante questo mi hai saputo fare bene. Tu che mi tenevi stretta e non giudicavi i vestiti che indossavo; tu, che con quegli sguardi mi facevi sentire l'unica tra mille altre; tu che, nonostante il mio farfugliare a caso e velocemente per l'agitazione, non mi hai mai fatto pesare le parole sbagliate; tu, tu e ancora tu, l'unico in grado di togliere la crosta e arrivare a scoprire cosa ci fosse dietro quella forte acidità, l'unico in grado di scovare il buono, e anche il cattivo, ma soprattutto l'unico, che in sedici anni di schifo, ha saputo farmi sentire accettata per quello che sono, l'unico che mi ha fatto sentire davvero me.