enzobianchi

Da allora, bere vino richiede che uno abbia voglia di aiutare la vita, che accetti le vicissitudini della vita, che aspiri a dare sapore ai suoi giorni, che aneli a “celebrare” cio’ che gli da’ gioia: l’ amore, l’ amicizia, l’ incontro, un evento insperato o a lungo atteso e desiderato. Bere vino richiede che uno, nella consapevolezza della morte ineluttabile, voglia dire si’, amen alla vita.
—  Enzo Bianchi, Ogni cosa alla sua stagione