e 350

7

i went into my folders and dug out my super old comic wip from what happened at the party (these are from…….march they look so bad im cryin) bu T

+ the line that made me want 2 Scream

vimeo

(via Mercedes-Benz C 350 e “View from a Car” on Vimeo)

 Il 2015 andrà esattamente come sono andati gli altri anni: dipenderà da noi. Da quello che faremo, dalle scelte che prenderemo, da come reagiremo alle disgrazie e da come ci comporteremo dopo una tanto attesa botta di culo. Il 2015 sarà uguale al 2014, al 1997, al 1852 e al 350 a.C. Ognuno di noi si sveglierà la mattina e deciderà se affrontare pienamente la propria giornata combattendo per realizzare i propri sogni, o se starsene in salotto ad aspettare che qualcosa succeda, che qualcuno ci chiami, e che un sogno si realizzi cadendoci addosso dal soffitto, possibilmente senza danneggiare la tivù o sporcare il tappeto, quello buono davanti la credenza. Il 2015 sarà il risultato di tutte le sveglie che sentiremo, di tutti i sacrifici che faremo e di tutti i sogni che abbiamo tolto dal cassetto e inseguito a perdifiato. Io vi auguro un anno ricco di successi meritati, di battaglie vinte e, perché no, di botte di culo. Quelle non bastano mai.
—  2015
2

Iniziative: dal caffè alla pizza “sospesa”

Peppe ha 50 anni e guadagna 350 euro al mese: una volta alla settimana mangia la pizza sospesa da “Concettina ai Tre Santi”.“A volte è anche la vergogna che uno ha, noi ci portiamo dentro i clienti per non far vedere al pubblico chi prende la pizza sospesa”.

Non so se avete mai sentito parlare del caffè sospeso. È un'antica tradizione napoletana, nata nel Dopoguerra quando il caffè era un lusso per pochi, che consiste nel consumare un espresso e pagarne due. Il secondo è per un altro cliente meno fortunato. Un'usanza che poi si è diffusa col tempo anche in altre nazioni europee, in Italia non so come siamo messi. A Napoli la stessa usanza è stata estesa anche alla pizza. Iniziativa di una nota pizzeria. Proprio come per il caffè, si lasciano in pizzeria dei soldi per una pizza che sarà offerta a chi non ha la possibilità di comprarla, permettendogli di tornare a casa con una pizza fumante. A Napoli la pizza margherita costa davvero poco, anche nelle pizzerie più rinomate, dove si ha la possibilità di mangiare una buona pizza con ottimi ingredienti ad un prezzo più che conveniente. Quindi non costa nulla offrire un buon pasto a chi non ha la possibilità. È una bellissima iniziativa, un grande gesto di generosità, e si spera che venga diffusa il più possibile, anche perché una pizza calda piena di mozzarella filante non si nega a nessuno. Si potrebbe diffondere anche in altre città, che ne dite?

Is this for real?

Premium sedan levels of comfort and sports car performance
with fuel economy of just 2.1 liters per 100 km? Yep, it’s for real.

[Mercedes-Benz C 350 e | Combined fuel consumption: 2.4-2.1 l/100 km | CO₂ emissions: 54-48 g/km | http://mb4.me/EfficiencyStatement]