dw:donna

Tu sei preziosa.
Non regalarti, lasciati conquistare.
Pretendi attenzioni, aspira al meglio, aspettati amore vero.
—  Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)
Caro uomo,
Dentro una donna dorme un angelo, una bestia, una stronza, una bambina, una volpe, una principessa, un demonio..
Quella che sveglierai
È quella che avrai

E’ una donna impegnativa, di quelle che non puoi mettere da parte neanche per un minuto, che non puoi fingere di ascoltare, che quando fanno l’amore ti esauriscono fino all’ultima goccia di vita, che nelle discussioni colpiscono per prime, così da stenderti al tappeto.

Una donna da tenere vicina, così bella da creare gelosia, così attraente da giustificare le azioni di altri uomini, esigente nell’amore come nella vita, passionale solo con chi possiede le chiavi della sua anima, pretenziosa di essere desiderata in ogni momento della giornata, pretenziosa di dettagli, pretenziosa di attenzioni, affamata di follia, ma rigorosamente e indiscutibilmente alle sue condizioni. 

C’è da esser fieri se una donna così ti promette appartenenza.

Auguro alla bambina che sono stata di far pace col suo passato.
Auguro alle mie ferite di rimarginarsi e ai miei sogni di seguitare a volare alti.
Auguro alla donna che sono diventata di non arrendersi e di seguitare a credere nell'amore, di rialzarsi dopo ogni caduta e di non aver più paura di non essere abbastanza.
— 

Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)

per tutte le donne che combattono sempre e non si arrendono mai, alla loro felicità.

Sono donna perché tutto mi ferisce ma niente riesce a spezzarmi. Sono donna quando piango pensando di non farcela ma poi mi rialzo più forte di prima. Sono donna perché guardandomi allo specchio trovo mille difetti, ma guai a chi me ne fa notare uno. Sono donna quando nascondo i miei problemi dietro un sorriso. Sono donna quando fingo di essere stronza ma poi mi perdo tra le braccia giuste. Sono donna anche se mi insultano, se mi offendono o mi sminuiscono. E non c'è bisogno di una festa per ricordarmelo.
—  pezzidicuorestrappati
In ogni donna c'è una bambina che senza dire nulla chiede sicurezza, protezione ed un paio di braccia robuste dove addormentarsi.
—  Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)
C'è una signora bellissima davanti al mio tavolo; la sua bellezza è oggettiva: ha la pelle chiara e gli occhi grigi, i suoi capelli biondi sono raccolti in uno chignon ordinato, una sola fiocca ribelle è fuori posto.. è vestita elegante, ma non un'eleganza da donna che si sveglia alle 5 per essere bella alle 8, la sua è un'eleganza innata. La guardo e mi chiedo perché una donna così bella, guarda fuori dalla finestra con sguardo assente e perso nel vuoto. L'uomo che le sta di fronte le ha detto qualcosa, ma lei non ha potuto sentire cosa, quindi si gira verso di lui abbandonando i suoi pensieri e sorride, dopo che qualche frase scambiata con il signore davanti a lei riprende a guardare fuori dal finestrino con sguardo assente.
È bellissima, ma non le importa, perché la sua bellezza non può guarire la sua tristezza.
—  08:05a.m. Ragazza-Sbagliata
Le donne sono uniche direte,
eppure sono forti e fragili nello stesso momento,
libere e legate ad un sentimento.
Le donne donne,
sono belle e umili contemporaneamente,
indipendenti e bisognose di amore equivalentemente,
è vero forse amarle è complicato
ma ditemi chi di una donna
non si è innamorato.
—  onlyletmewrite
Sai qual è il bello di una donna?
Che quando le succede qualcosa piange, bagna tutto il cuscino, le lenzuola, svuota pacchi di fazzoletti.
Ma poi si fa coraggio, si asciuga il viso, ride e fa finta che tutto sia apposto. Anche se dentro, il suo cuore è a pezzi.
— 

Labellezzadellepiccolecose - (via labellezzadellepiccolecose.)

Originally posted by kingdomofeclipse

“mio padre mi diceva che per fare felice una donna non ci vuole molto ma ci vuole molto
cioè, si spiegava meglio non ci vuole molto impegno ma ci vuole molta passione
non ci vogliono molti soldi ma ci vuole molta creatività..

per vedere se la donna che hai accanto sta bene tu portala a passeggiare mi diceva,
portala nei vicoli della città, portala a guardare le cose piccole come le vecchiette che annaffiano dai balconi che poi le passeggiate
aiutano pure ad innamorarsi di più mi diceva,
perché quando si cammina i pensieri stupidi scorrono via e rimane solo il presente, la bellezza del giorno.. voi due..

poi portala a fare un aperitivo mi diceva,
quella sarà la prova del nove..
fate un bell’aperitivo insieme, riposatevi dalla passeggiata, bevete e mangiate..
ridete, diamine falla ridere..
e se dopo l’aperitivo ti dice
“io ho ancora fame, andiamo a cena?”
allora significa che quella persona sta davvero bene con te..
è felice.. mi diceva..
perché una donna quando sta bene ha sempre fame”

(Gio Evan)

Una donna non è mai distratta, vede molto più di quello che credi, e quando finge di non accorgersi di qualcosa, è perchè ha già visto abbastanza.