dove finisce e dove inizia

Ci sono state tante cose nella mia vita che mi hanno fatto star male. Male di brutto. Ma adesso non so come sto. Sto in un punto in cui non si sa dove inizia il bene e dove finisce il male. Non riesco a provare emozioni, sono indifferente a tutto ed è così brutto restare in bilico tra le mancanze e i ricordi. Ho lo stomaco lacerato e il cuore a pezzi eppure non riesco ancora a capire il motivo per il quale io sia ancora qui.
Dove finisce l'onda
e dove inizia il mare?
Dove finisce il corpo
e dove iniza l'ombra?
Dove finiscono le tenebre
e dove iniza la luce?
Le parole respirano fuori dalla loro cornice
i sensi si increspano e si distendono
simili a un oceano di un cerchio
il cui centro è inesitente.
Non siamo altro che una
delle probabilità dell'esistenza.
La nostra vita
è un buffo insieme di dubbi
un equivoco di possibilità concesse.
Mi rivolgo a ciò che è informe
procedo verso il nascondiglio.
Quando cercherò di raccogliere l'esperienza?
Come potrò trovare l'imbarcazione?
nell'annullamento del tempo e dello sviluppo che retrocede?
La luce non ha forma
l'onda non ha confini
l'io non ha facciate
la passione non ha orrizzonti.
Sii luce
onda
passione.
Sii te stesso.
—  A'isha Arna'ut

Gli abbracci più belli sono quelli in cui non ti accorgi più dove finisce il tuo corpo e dove inizia il suo.

Claudia Marangoni