divina provvidenza

A quelli che invocano e ringraziano la Divina Provvidenza far notare che c'è una Divina Imprevidenza altrettanto vigile, quella che regola tutti nostri errori, gli scontri ferroviari, i naufragi, i terremoti, le stragi degli innocenti, la follia infantile, la peste, le grandi e piccole catastrofi. Il bene e il male si equilibrano nel tempo, secondo la legge dei grandi numeri o forse non esistono. Esiste un corso delle cose, che non è giudicabile.
—  Ennio Flaiano, dal Diario degli errori, appunto [38]  del 23 aprile 1956
flickr

Il Trionfo della Divina Provvidenza da massimo cuomo
Tramite Flickr:
Pietro da Cortona, 1632-1639

A quelli che invocano e ringraziano la Divina Provvidenza far notare che c'è una Divina Imprevidenza altrettanto vigile, quella che regola tutti i nostri errori, gli scontri ferroviari, i naufragi, i terremoti, le stragi degli innocenti, la follia infantile, la peste, le grandi e piccole catastrofi. Il Bene il Male si equilibrano nel tempo, secondo la legge dei grandi numeri; o forse non esistono. Esiste un corso delle cose, che non è giudicabile.
—  Ennio Flaiano, Diario degli errori, 1976. Appunto del 23 Aprile, 1956