digressionism

digressionism replied to your post: Viewing Log: January-June

You only gave Step Brothers a B+? ARE YOU FUCKING HIGH?!?!?!?! jk

hahaha actually I used to hate that movie deeply so a B+ is a massive jump up in my book

also full disclosure I actually was high when I rewatched it

7

DIBUJOS PREMIADOS

La Fiera del Libro dell'Avana è un evento eccezionale sotto molti punti di vista, e visitarla è un'esperienza sicuramente unica. Si svolge all'interno dell'antica fortezza di San Carlos de la Cabaña, all'ingresso della baia; la città si riversa qui per dieci giorni, perché oltre ai libri si trovano decine e decine di bancarelle dove mangiare, aree gioco per i bambini, concerti e spettacoli… e l'ingresso costa pochi pesos. Mirta Yáñez, autrice tra le più apprezzate e riconosciute sull'Isola, la definisce simpaticamente “La Furia del Libro” perché tra la folla chiassosa ed esuberante, la musica a tutto volume, il fumo delle griglie sempre in funzione, le code infinite per entrare ai vari stand o alle librerie, la sensazione è proprio quella di un vortice che ti risucchia. In tutto ciò, due grandi padiglioni sono dedicati alla vendita di libri in moneda nacional (vi risparmio una digressione sulle monete che circolano a Cuba, vi basti sapere che costavano pochissimo!) e qui ho fatto ovviamente razzia di libri, soprattutto romanzi e racconti (la produzione letteraria a Cuba è decisamente attiva); ma tra gli acquisti di cui sono più felice è la raccolta Dibujos premiados di ARES.
ARES. (al secolo Arístides Esteban Hernández Guerrero), nato all'Avana nel 1963, medico e psichiatra, è uno dei più apprezzati illustratori umoristici e caricaturisti cubani, riconosciuto e premiato in tutto il mondo. Questo libro raccoglie appunto i suoi lavori premiati nel corso della sua carriera (iniziata nel 1984). Sono disegni in cui la parola non compare mai, tutto è lasciato al potere dell'immagine e all'utilizzo di un umorismo sottile, sagace, mai volgare, che riesce a far riflettere il lettore sui temi più diversi: il potere, la disuguaglianza tra Nord e Sud del mondo, la giustizia sociale, il capitalismo, il rapporto con gli USA, la religione, l'amore… questo libro ci offre una panoramica sui lavori di ARES. permettendoci di avvicinarci alla sua arte. Se volete sapere qualcosa di più su di lui, questo è il suo sito.


english ________

The Havana Book Fair is a unique event: for ten days thousands of people gather here, in the San Carlos de la Cabaña fortress, where beyond the books they also find places to eat, children’s playgrounds, concerts… There are two big pavilions that sell books at a very cheap price, and I took advantage of the opportunity to buy everything I could; one of my favourite purchase is the collection Dibujos premiados by ARES. He is a doctor and psychiatrist and one of the most appreciated and internationally awarded Cuban comic illustrators; he does not use words: the power of the images and a subtle humour make the reader reflect on different topics, such as power, the inequality between the North and South, social justice, the relation with the US, religion, love… To know more about him have a look at his website.

Author: ARES. / Publisher: Pablo de la Torriente Editorial / ISBN: 9789592594456

anonymous asked:

Ti manca qualcuno?

Beh si mi manca qualcuno e qualcuna, sopratutto persone che ho conosciuto tempo fa di tutte codeste persone mi farebbe davvero piacere incontrarne giusto due-tre. Mentre sempre in una cerchia ristrettissima mi piacerebbe rivedermi con una persona, anche perché avevamo una grande intesa e insomma ci siam dati una mano a vicenda. Possono passare secoli non scorderò mai le parole dette e i gesti fatti, poco ma sicuro. E per ultimo be mi manco io, che mi sono perso davvero molto negli ultimi mesi e insomma sembro un corpo mezzo morto incazzato nero ahah credo che le persone abbiano paura del mio sguardo. Avete presente quegli occhi come mare che si trasformano in ghiaccio? Ecco. Scusa la digressione ma quando scrivo non mi limito a dire due parole.

Marco Bucchieri. Aftermath

Ci deve essere della tensione, il senso che qualcosa sta per accadere, che certe cose si sono messe in moto e non si possono fermare.
(Raimond Carver – Niente trucchi da quattro soldi)

“Ho aperto con l’appunto di Carver la mia breve digressione su questo ultimo progetto di Marco Bucchieri seguendo il primo pensiero che mi ha accompagnata da quando ho avuto modo di vedere alcuni suoi lavori: le…

View On WordPress