digitaler

Metteteli da parte i telefoni. Una relazione non può durare tanto da dietro uno schermo. Uscite, incontratevi, prendete un gelato, sfruttate ogni momento libero per stare insieme. Non importa se è un'ora, quindici o dieci minuti. L'amore non è digitale, deve essere vissuto sulla pelle.
—  Neversurrender
Torta Maria Antonia

Storia:
La Torta Maria Antonia nasce alle idi del settimo mese della bella stagione dell’anno duemila decimo sesto, in onore della regina del minimalismo, Maria Antonia I. I suoi ingredienti vengono decisi in seguito ad un non troppo fitto scambio epistolare digitale. Assemblati alla bell’e meglio, hanno sortito un risultato notevole a guisa di Ganache o Tarte Tatin. E’ una torta di birra e caramello salato.

Ingredienti per la base:
- 4 uova
- 350 gr di farina
- 200 gr di zucchero
- 1 bustina di lievito per dolci
- 1 bustina di vanillina o mezzo flaconcino di aroma di mandorla
- mezzo bicchiere di olio di semi 
- 1 ½ bicchiere di birra (a vostro piacimento)
- un pizzico di sale
- burro e farina per lo stampo

Preparazione:
Unite gli ingredienti secchi, aggiungendo poi man mano le uova e, infine, la birra. Il composto deve preferibilmente essere non troppo denso né troppo liquido. Versarlo nello stampo imburrato e infarinato. Ricordatevi di sbatterlo un po’, prima di infornarlo, affinché l’aria presente nell’impasto possa uscire, così da non creare bolle. Infornare per 40 minuti circa (a seconda del forno) a 200°.

Ingredienti per il caramello salato:
- 200 gr di zucchero
- 90 gr di burro
- 120 ml di panna da montare
- un cucchiaino raso di sale

Preparazione:
Mettete a sciogliere in una pentola (preferibilmente alta) lo zucchero, evitando, se possibile, di mescolare con mestoli o fruste, ma facendo roteare il recipiente. Quando lo zucchero sarà sciolto fino a un colore marroncino, unire il burro e mescolare (usando mestolo o frusta, adesso). Sciolto il burro e ogni tipo di grumo, unite la panna mentre mescolate. Attenzione al calore del caramello, potreste bruciacchiarvi. Aggiungete il sale, mescolate di nuovo. Una volta dissolto il tutto, lasciare raffreddare. 

Ingredienti per la panna alla birra:
- Panna q. b.
- due bicchierini di birra

Preparazione:
Montare la panna in un recipiente freddo. Assicuratevi di aver messo in frigo o in freezer anche le fruste del mixer. Appena la panna si addensa un pochino, unire lentamente la birra mentre la si monta (meglio se sgasata). Questa panna non deve essere particolarmente stabile, poiché servirà come farcia e non come decorazione.

Assemblaggio:
Una volta raffreddata la torta, tagliatela a metà e bagnate entrambe le metà con acqua e zucchero (o qualsiasi tipo di bagna preferite, ma eviterei quelle liquorose). Mettete uno strato di panna alla birra, uno al caramello (senza esagerare), un altro strato di panna alla birra. Chiudete.

Decorazione:
Per la decorazione la panna sarebbe l’ideale, ma va a gusto personale. Eviterei la pasta di zucchero, ma perché troppo zucchero annulla il sapore.


Ancora auguri, regina minimalista!

© all rights reserved to Sacro Impero of Pomigliano