depressiing

anonymous asked:

Premetto che io ti adoro ahahah ma sai che dicendo che per diventare popolari su tumblr" devono essere amiche della lametta" hai montato tante ragazzine dementi a farlo per ottenere l'attenzione si?

Ed eccone una che ha preso il mio video sul serio HAHAHAH
ERA
UNA
PARODIA
C'è scritto pure nel titolo tra l'altro vabbè
ovviamente era implicito il fatto di non fare i depressi infelici e di essere, al contrario, felici
Era una pseudo critica alle bimbe che postano foto dei loro braccini tagliuzzati manco fossero il prato di casa mia

Si sente sempre più spesso
che sono un pazzo depresso
meglio depressi che stronzi
del tipo “me me fotto”
perchè non dicono “io mi interesso”?
che si inculino un cipresso
dunque:
tanto il mio destino è stare solo con chiunque
alle bestie regalerò i miei sorrisi
come Francesco d'Assisi e Pippi calze lunghe

Mijn leerkracht aardrijkskunde zei vandaag “niet alle depressies zijn orkanen” en hoewel ik weet dat ze het niet zo bedoelde, moest ik er de hele dag aan denken. Depressief zijn is niet altijd zo opvallend & fel als een orkaan, het kan ook diep vanbinnen zachtjes je hart opsmeulen tot er niets van overblijft & dan schrikken mensen als ze het horen want niemand had het zien aankomen

Ridare un po’ di speranza a chi non l’ha,
dare un po’ della forza che abbiamo perso quando eravamo soli depressi dentro a una stanza.
—  Nayt - Raptus

Vittimismo ovunque….prendetevi per una volta la responsabilità della vostra realtà. Se siete tristi o le cose non vanno è colpa vostra e delle vostre idee sulla realtà. Abbiate il coaraggio di andare oltre, di non fermarvi a ogni buco per strada oppure ad ogni persona che non può darvi quello che volete. Se volete qualcosa agite, ora , con quello che avete e non ha importanza se poco o tanto ma agite sennò vo resterà solo il vittimismo. Siete e siamo così bravi a lamentarci, a essere tristi e depressi..e se per una volta volessimo essere solo felici e basta senza “ma”, “se” senza regole e limiti alla nostra felicità? È così difficile? Provateci.

anonymous asked:

Porcodio fateve na vita e non rompete coglioni a fa i professori o i finti depressi/ disagiati col peso

sposami

Merda. Chi lo avrebbe mai detto? Io no di certo. Siamo 18000 in neanche sei mesi e questi sono solo alcuni dei vostri incredibili messaggi. Avevo aperto un blog su Tumblr per sfogarmi, per dar forma ai miei pensieri, per avere un mondo tutto mio, lontano dai genitori, dagli amici, dalla scuola e da tutto il resto. Mai avrei pensato di ottenere questo risultato, di diventare “speciale” (?) solo con la scrittura, di far sorridere qualcuno attraverso uno schermo. Mai avrei pensato di conoscere altre persone, di dare consigli per affrontare situazioni difficili in famiglia, cuori spezzati e amicizie troppo distanti. Mai avrei pensato di avere tanti lettori, tanti complimenti, ma anche tante critiche, offese, a volte anche pesanti ma dette solo per il gusto di far male, di buttare a terra chi si sta risollevando.
Eh sì, i soliti moralisti diranno che è solo un social del cazzo, come Facebook, Instagram, Twitter soltanto che su Tumblr ci vanno i ragazzi depressi e soli. In realtà no, è diverso. Ora vorrei lasciare scritto un ultimo messaggio che ho ricevuto, che mi ha fatto capire quanto possiamo stupire e rendere la nostra vita un capolavoro. Mi ha fatto capire cos'è davvero Tumblr.
“Sono rimasta davvero colpita dal tuo blog, perché non mi sei sembrato il classico tipo distrutto da una brutta esperienza che racconta di quanto è solo e incompreso. Sei un ragazzo forte che ha lasciato indietro le sue sofferenze e affronta la vita a testa alta, ti ammiro. Ti ammiro per il tuo coraggio e soprattutto perché vuoi donare un po’ della tua forza anche agli altri. Davvero, se potessi, mi farei tutta la strada per arrivare a Modena e ringraziarti di persona… visto che non mi è possibile: GRAZIE DI CUORE.” Fine. E non sono parole di una gatta arrapata come molti mi rinfacciano. No, e si capisce da come è scritto il messaggio. Beh, questo è Tumblr e io non ho altro da aggiungere se non ringraziare tutti. Siete stati voi a salvarmi, anche se inconsapevolmente. Grazie e vi prometto che non vi deluderò.

#fanculo