della architettura

Riflessioni

A volte, nel far visita ai blogger di tumblr, immagino quale personalità si cela nell'autore o autrice che genera quegli scritti.
Inizialmente osservo l'architettura della grafica, la scelta delle immagini…poi, più approfonditamente, sul contenuto degli scritti…e forse, penso che non sia una scelta ideologica di appartenenza o diversamente ne è un fanatico rappresentante…o ancora un ipocrita pieno di sè che nutre il proprio ego cercando banali consensi tra subdole tattiche di seduzione.
Sono pienamente consapevole che queste riflessioni non possono e non sono tali da poter esprimere una solida obiettività, ma nonostante questo, da queste percezioni nasce stima o antipatia e in certi casi una reale repulsione.
Alla luce di tutto ciò, onestamente mi chiedo quali sono le reali motivazioni per cui sono dominato da queste dinamiche.
Generalizzando, credo che la società ci indica una strada sbagliata, la deduzione risulta più importante dell'induzione, “ se la società giudica l'uomo dall'abito, meglio l'eleganza”.
A livello d'inconscio, siamo portati a giudicare con assurdi preconcetti, mortificando inevitabilmente le nostre opinioni.
D'altronde, la verità è che sono pochi quelli che invitano alla propria tavola un barbone perchè possiede dei valori…