davide il bello

No ma che dici, Davide non…Davide sta facendo una risonanza…
Davide: Tony so che sei li..mi puoi sentire?
Tony: Si ti sento..
Davide: Saluta gli altri..
Tony: Come salutali..E che gli dico? Aspetta..
Davide: Sto morendo Tony..
Tony: Ma..ma..come morendo..morendo del tutto?
Davide: Eh si del tutto! Senti..ascolta Tony, ho bisogno di un favore, Dì a Leo che non pensavo mai che mi sarebbe piaciuto rimanere chiuso in un ascensore e dì che è il migliore dei Leader, dì a Cris che il bacio non era solo un trucco ma volevo solo un buon ricordo, lei capirà, dì a Vale che continui a studiare e diventerà uno importante,
Tony: Lo so..è vero…

mirkotrovato brandopacitto

Sta sera è finita la prima stagione di braccialetti rossi e penso proprio che tutti mi abbiano insegnato qualcosa.
Cri,la ragazza,mi ha insegnato che gli amici a volte sono fondamentali per aiutarti a uscire da un periodo “nero”.
Leo,il leader,mi ha insegnato che a volte bisogna soffermarsi un attimo per capire anche i propri sentimenti,specie se sono rivolti verso un’altra persona.
Toni,il furbo,mi ha insegnato che bisogna ricordarsi di essere felici in qualunque situazione e che ci sono diversi modi di essere “furbi”.
Davide,il bello,mi ha insegnato che a volte le persone sono scontrose per il semplice fatto che si creano,in questo modo,una corazza dal mondo esterno,per paura,quando in realtà sono persone sensibili,lui mi ha anche fatto capire che a volte le perdite,possono essere delle conquiste.
Vale,il vice-leader,mi ha semplicemente insegnato quanto sia importante fare certe scelte per gli amici,anche se potrebbero “intaccare” la nostra vita.
E infine Rocco,l'imprescindibile,mi ha insegnato forse la cosa più importante,che l'unico nostro ostacolo siamo noi stessi,solo noi possiamo risolvere i nostri problemi,da soli non si risolveranno mai❤️

Lacrime per tutta la puntata♥

mirkotrovato brandopacitto
Ho iniziato a vedere braccialetti rossi dalla seconda puntata, perché tutti a scuola ne parlavano. C'é leo, tanto bello e forte, vale, dolce e sensibile, cris, toni, che mi fa morire ogni volta che apre bocca, rocco, che mi fa tanta tenerezza. E poi c'era davide. Davide che disprezzava tutti, che diceva parolacce. Davide che voleva scappare. Davide che voleva tornare al suo mondo,in cui era il re. Davide che non sopportava la tenerezza. Poi davide in quell'ospedale é diventato grande, é diventato migliore. O meglio, ha fatto cadere i suoi muri. Quei muri alti che aveva costruito, come tutti noi, chi più chi meno. E io, può sembrare strano, ma mi sono un po’ innamorata di lui. Ha iniziato a far entrare le persone nel suo cuore, e a far capire loro che per lui erano importanti. Nel gruppo però non lo prendevano mai troppo sul serio, credevano alla sua corazza. Non avevo mai pensato che potessero far morire qualcuno, nella serie. O perlomeno non il mio davide. Non il mio forte e sensibile davide. Non uno dei più giovani del gruppo. E invece davide se n'é andato così, in silenzio, mentre i suoi amici ignari festeggiavano, dopo aver lasciato qualcosa ad ognuno di loro, senza aver mai ricevuto neanche un bacio. E un pezzo di me, dio, se n'é andato con lui.
youtube

Davide raggiunge la sua mamma…