consigliera

torino.repubblica.it
Torino, i 'cattoDem' e la Curia all'attacco sull'assessorato alle Famiglie
Sindaca e assessore nel mirino per l'apertura anche alle coppie gay e di fatto

Alla vigilia del Pride, che domani pomeriggio sfilerà per le strade del centro della città, con in testa al corteo la sindaca, il primo a passare al contrattacco è il Pd. Lo fa per mano della consigliera comunale Monica Canalis la quale, tre giorni fa, ha depositato un'interpellanza - la prima partorita dai democratici all'opposizione - dal titolo: “Famiglia o famiglie, la scelta non è Chiara”. 

Oh, che strano! Il pd che sembra rappresentare più la Curia indignata perché ci sono i gai con le loro strane famiglie colorate anziché la società civile?

Deve essere triste creare prima il casino nella Costituzione con le spurie formazioni speciali e poi imputarlo agli altri.  

La Repubblica termina l’articolo con Adinolfi per precisare la sua linea politica.