citazioni d'amore

Non sono piú disposto a soffrire. Mi sono svegliato una mattina e ho detto basta.
—  Margaret Mazzantini
Erano quasi le dieci di sera. C'era la luna e la mia vita stava andando lentamente in nessun posto.
—  Charles Bukowski. 
Si alzò e andò alla finestra.
Guardò nella via, grattandosi la spina dorsale col pollice. 
“Guardali” disse “quegli stronzi”.
“Chi?” disse.
“Non so, tutti”
—  J.D. Salinger.
- Sei stupido
- Lo so
- Sei brutto
- Lo so
- Sei inutile
- Lo so
- Sei pazzo
- Non sai nulla di me
- So tutto invece
- Raccontami di me
- Non ha senso
- Ha senso se non pensi a cosa ha senso
- La smetti
- Di far cosa?
- Di essere così dannatamente folle
- Tu dici sempre cose senza senso
- Tu parli da solo, chi è messo peggio?
- Io, perchè ti amo
- Perchè mi ami?
- Perchè vuoi fare la dura ma in realtà sei sensibile
- E poi?
- Perchè i tuoi abbracci mi fanno tremare le costole
- E poi?
- Perchè con la tua presenza riesci a sfondare i muri che ho fissato per difendermi, perchè quando mi guardi divento trasparente, perchè riesci a strapparmi via la tristezza che ormai è la mia seconda pelle, perchè quando sei con me e diluvia mi sembra che ci sia il sole, perchè non ho mai freddo tra le tue braccia, perchè la tua voce fa svolazzare le farfalle nel mio stomaco
- Mi basta
- Ti basta per cosa?
- Per amarti
- Amarmi quanto
- Poco;
- Ma io voglio che m'ami tanto, così tanto da far tremare i soffitti
- Così tanto da far scombinare le leggi della fisica?
- Sì
- Così tanto da poter girare il mondo seduti su una panchina
- Sì
- Stai delirando;
- Lo so
- Sei matto
- No, ti amo
- Anche io, ma poco
- Allora va via
- No, resto
- Amami tanto
- Lo farò
- Quando?
- Fra un'ora
- Perchè?
- Hai un’ ora per insegnarmi ad amare tanto
- Ma non si può, l'amore non si insegna, si vive
- Allora insegnami a vivere.
—  N. Sparks