che bel film

Aspettare te è come aspettare la pioggia durante la siccità: inutile e deludente
—  Hilary duff.
Vorrei che fosse oggi
in un attimo già domani
per iniziare e per stravolgere tutti i miei piani,
perché sarà migliore
e io sarò migliore,
come un bel film che lascia tutti senza parole.
—  Ferro
  • Una ragazza come te come fa a non avere il ragazzo?
  • Eh a nessuno piace la ragazza dolce, insicura, e tremendamente fragile. A nessuno piace la ragazza che preferisce un bel film romantico ad una sbronza in discoteca.
  • A nessuno piace la ragazza con le cuffiette nelle orecchie e lo sguardo basso. A nessuno piaccio.
La fine - Nesli/Tiziano Ferro

Ariete: “Chiedo scusa a chi ho tradito, e affanculo ogni nemico. Che io vinca che io perda è sempre la stessa merda” 

Io mi pulisco e basta con la manica della mia giacca e quando qualcuno ti schiaccia devi essere il primo che attacca”

“Non cambio mai su questo mai, distruggo tutto sempre e se vi ho deluso chieder scusa non servirá a niente”

Toro: “Chiedo scusa a chi ho tradito e affanculo ogni nemico. Che io vinca che io perda è sempre la stessa merda”

“Con il tuo numero in mano e su di te un primo piano come un bel film che purtroppo non guarderá nessuno”

“Ma qualcuno lassù m'ha guardato e mi ha detto :《Io ti salvo stavolta come l'ultima volta》”

Gemelli: “Questa vita ha detto mia madre: 《figlio mio va vissuta. Questa vita non guarda in faccia, in faccia al massimo sputa》”

“Io non lo so chi sono e mi spaventa scoprirlo, guardo il mio volto allo specchio ma non saprei disegnarlo”

“Vorrei che fosse oggi in un attimo giá domani per reiniziare e per stravolgere tutti i miei piani perché sará migliore ed io saró migliore come un bel film che lascia tutti senza parole”

Cancro:“Non ce l'ho mai fatta, ho sempre incassato e sempre incazzato fino a perdere il fiato”

“Come ti parlo, parlo da sempre della mia stessa vita, non posso rifarlo e raccontarlo è una gran fatica”

“Tutto questo mi ha cambiato e mi son fatto rubare forse gli anni migliori dalle mie paranoie e dai mille errori, sono strano lo ammetto e conto più di un difetto”

Leone:“ E non importa quanta gente ho visto, quanta ne ho conosciuta, questa vita ha conquistato me ed io l’ho conquistata”

Vorrei che fosse oggi in un attimo giá domani per reiniziare e per stravolgere tutti i miei piani perché sará migliore ed io saró migliore come un bel film che lascia tutti senza parole”

“Quante ne vorrei fare ma poi rimango fermo, guardo la vita in foto è già arrivato un altro inverno”

Vergine:  “E non importa quanta gente ho visto, quanta ne ho conosciuta, questa vita ha conquistato me ed io l’ho conquistata”

Questa vita ha detto mia madre: 《figlio mio va vissuta. Questa vita non guarda in faccia, in faccia al massimo sputa》”

“Tutto questo mi ha cambiato e mi son fatto rubare forse gli anni migliori dalle mie paranoie e dai mille errori, sono strano lo ammetto e conto più di un difetto”

Bilancia: “Con il tuo numero in mano e su di te un primo piano come un bel film che purtroppo non guarderá nessuno”

“Io non lo so chi sono e mi spaventa scoprirlo, guardo il mio volto allo specchio ma non saprei disegnarlo”

“E non importa quanta gente ho visto, quanta ne ho conosciuta, questa vita ha conquistato me ed io l’ho conquistata”

Scorpione:Io mi pulisco e basta con la manica della mia giacca e quando qualcuno ti schiaccia devi essere il primo che attacca”

“Io non lo so chi sono e mi spaventa scoprirlo, guardo il mio volto allo specchio ma non saprei disegnarlo”

“Non cambio mai su questo mai, distruggo tutto sempre e se vi ho deluso chieder scusa non servirá a niente”

Sagittario: “E non importa quanta gente ho visto, quanta ne ho conosciuta, questa vita ha conquistato me ed io l’ho conquistata”

Vorrei che fosse oggi in un attimo giá domani per reiniziare e per stravolgere tutti i miei piani perché sará migliore ed io saró migliore come un bel film che lascia tutti senza parole”

“Ma qualcuno lassù m'ha guardato e mi ha detto :《Io ti salvo stavolta come l'ultima volta》”

Capricorno: “Arriverà la fine ma non sarà la fine e come ogni volta ad aspettare e a fare mille file”

“Sono strano lo ammetto e conto più di un difetto”

“Non cambio mai su questo mai, distruggo tutto sempre e se vi ho deluso chieder scusa non servirá a niente”

Acquario: “Arriverà la fine ma non sarà la fine e come ogni volta ad aspettare e a fare mille file”

“Come ti parlo, parlo da sempre della mia stessa vita, non posso rifarlo e raccontarlo è una gran fatica”

Non cambio mai su questo mai, distruggo tutto sempre e se vi ho deluso chieder scusa non servirá a niente”

Pesci:“Non ce l'ho mai fatta, ho sempre incassato e sempre  incazzato fino a perdere il fiato”

“Io non lo so chi sono e mi spaventa scoprirlo, guardo il mio volto allo specchio ma non saprei disegnarlo”

“Non mi sembra vero e non lo è mai sembrato. Facile e dolce perché è amaro come il passato. Tutto questo mi ha cambiato e mi sono fatto rubare forse gli anni migliori dalle mie paranoie e dai mille errori”

Vorrei che fosse oggi in un attimo già domani,
Per riniziare, per stravolgere tutti i miei piani,
Perché sarà migliore e io sarò migliore,
Come un bel film che lascia tutti senza parole.
—  La fine. Tiziano Ferro.

Chiedo scusa a chi ho tradito e a fanculo ogni nemico.
Che io vinca o che io perda, è sempre la stessa merda.
E non importa quanta gente ho visto, quanta ne ho conosciuta,
questa vita ha conquistato me ed io l’ho conquistata.
“Questa vita” - ha detto mia madre - 
“figlio mio, va vissuta. Questa vita non guarda in faccia,
in faccia, al massimo, sputa.”
Io mi pulisco e basta con la manica della mia giacca
e quando qualcuno ti schiaccia, devi essere il primo che attacca.
Non ce l’ho mai fatta, ho sempre incassato
e sempre incazzato, fino a perdere il fiato.
Arriverà la fine, ma non sarà la fine
e come ogni volta, ad aspettare mille file
con il tuo numero in mano e su di te un primo piano,
come un bel film che purtroppo non guarderà nessuno.
Io non lo so chi sono e mi spaventa scoprilo.
Guardo il mio volto allo specchio, ma non saprei disegnarlo.
Come ti parlo, parlo da sempre della mia stessa vita,
non posso rifarlo e raccontarlo è una gran fatica.

Vorrei che fosse oggi in un attimo già domani
per reiniziare, per stravolgere tutti i miei piani.
Perché sarà migliore, ed io sarò migliore,
come un bel film che lascia tutti senza parole.

Non mi sembra vero e non lo è mai sembrato
facile e dolce, perché è amaro come il passato.
Tutto questo, mi ha cambiato
e mi son fatto rubare, forse gli anni migliori,
dalle mie paranoie e da mille altri errori.
Sono strano, lo ammetto, e conto più di un difetto.
Ma qualcuno lassù, mi ha guardato e mi ha detto:
“io ti salvo stavolta, come l’ultima volta.”
Quante ne vorrei fare, ma poi rimango fermo.
Guardo la vita in foto e già è arrivato un altro inverno.
Non cambio mai su questo, mai, distruggo tutto, sempre.
Se vi ho deluso, chiedere scusa, non servirà a niente.

Vorrei che fosse oggi in un attimo già domani
per reiniziare, per stravolgere tutti i miei piani.
Perché sarà migliore, ed io sarò migliore,
come un bel film che lascia tutti senza parole.

RESTA ANCHE DOMANI (Film) Che bel titolo “Resta anche domani” , una promessa di un futuro, una richiesta, qualcosa che dipende da noi, possiamo scegliere. Non c'è frase più bella, secondo me, di chiedere di restare ad un'altra persona. È una sicurezza su cui possiamo contare. Peccato che il film non si sia rivelato altrettanto carico di messaggi. C'è il ragazzo guardato da tutte che suona in una band che sarà sempre più famosa che s'innamora di una che suona magnificamente il violoncello . È un patetico susseguirsi di cliché da film da teenager oltre che tragico fino allo sfinimento. Emozionante solo il nonno che parla alla nipote in coma , in cui davvero ho visto l'amore e la comprensione di qualcuno. Devo dire che più di qualche volta ho seriamente pensato di non terminare il film. Credo che l'unica cosa che ho percepito davvero , in un film recitato malissimo, è che durante la vita si prendono delle decisioni, ma delle volte è la vita a prenderle per noi. Ps : è tratto da un romanzo , senza dubbio o libro sarà più bello.

Chiedo scusa a chi ho tradito,
e affanculo ogni nemico

Che io vinca o che io perda
è sempre la stesssa merda

E non importa quanta gente ho visto,
quanta ne ho conosciuta

Questa vita ha conquistato me
e io l'ho conquistata
Questa vita
ha detto mia madre
“figlio mio va vissuta”

Questa vita non guarda in faccia
e in faccia al massimo sputa

Io mi pulisco e basta
con la manica della mia giacca

E quando qualcuno ti schiaccia
devi essere il primo che attacca

Non ce l'ho mai fatta,
ho sempre incassato

E sempre incazzato,
fino a perdere il fiato

Arriverà la fine,
ma non sarà la fine

E come ogni volta ad aspettare
e fare mille file

Con il tuo numero in mano
e su di te un primo piano

Come un bel film
che purtroppo
non guarderà nessuno

Io non lo so chi sono
e mi spaventa scoprirlo

Guardo il mio volto allo specchio
ma non saprei disegnarlo

Come ti parlo,
parlo da sempre della mia stessa vita

Non posso rifarlo
e raccontarlo è una gran fatica.
Vorrei che fosse oggi,
in un attimo già domani

Per reiniziare,
per stravolgere tutti i miei piani

Perché sarà migliore
e io sarò migliore

Come un bel film che lascia tutti senza parole.


Non mi sembra vero
e non lo è mai sembrato

Facile, dolce perché amaro come il passato

Tutto questo mi ha cambiato

E mi son fatto rubare
forse gli anni migliori

Dalle mie paranoie
e da mille altri errori

Sono strano lo ammetto,
e conto più di un difetto

Ma qualcuno lassù
mi ha guardato e mi ha detto:

"Io ti salvo stavolta,
come l'ultima volta"

Quante ne vorrei fare
ma poi rimango fermo

Guardo la vita in foto
e già è arrivato un altro inverno

Non cambio mai su questo mai,
distruggo tutto sempre

Se vi ho deluso
chieder scusa non servirà a niente.
—  Nesli - La Fine