cedano

Le parole sono relative, hanno un potere transitorio e ambiguo. Con le parole si crea, si distrugge, si illude e ci si illude.
Ma i comportamenti sono inequivocabili, non ci sono alibi che tengano, strutture che alla lunga non cedano e maschere che alla fine non cadano.
—  Anonimo