cazzuola

La casa dell'anima

- Bisogna accettarsi per quello che si è?
+ Assolutamente si: passami l'accetta.
- Credi di essere spiritoso?
+ Detesto i luoghi comuni
- Ed io il facile umorismo
+ E quindi?
- E quindi io credo che non bisogna accettarsi ma, lucidamente, mettersi sempre in discussione, limare difetti e manchevolezze, aggiustare il carattere, edificare, giorno dopo giorno, un se stesso migliore. Insomma: distruggersi, per ricostruire.
+ Adesso mi hai convinto. Passami dunque mattoni, cazzuola e cemento, c'è parecchio lavoro da fare….

Ps. Sembra un po’ una cosa alla Lloyd & Sir…