capitata

anonymous asked:

Sono capitata nel tuo blog per puro caso è vedendo le prime risposte mi hai fatto prorpio scapoccia poi te lamenti che non ricevi messaggi ecc una ti ha scritto na cosa e te je dici che hai na vita sociale , complimentoni E so romana quindi certe parole non te dicono niente.

quando mai mi sono lamentata di non ricevere domande?
senti, c'ho i cazzi miei in testa e i miei problemi e questo nessuno lo capisce, quindi le tue parole non mi toccano minimamente e, per quanto mi riguarda, puoi andare a cagare.

ah, impara l'italiano prima di parlarmi, e la prossima volta mettici la faccia.
2

Net Fire Coral (Millepora dichotoma) 

…a species of fire coral (a hydrozoan) that ranges from the Red sea to Samoa and South Africa. M. dichotoma colonies are typically found along exposed portions of upper reef slopes and usually grow against the current. Like their anthozoan ‘relatives’ net fire coral colonies are predators and will feed on passing plankton.

True to its family name the nematocysts of Millepora dichotoma contain a toxin which can cause burn-like wounds on contact.

Classification

Animalia-Cnidaria-Hydrozoa-Capitata-Milleporida-Millepora-M. dichotoma

Images: Photo2222 and Zubi 05

E sì, forse è stato bello, all'inizio. Forse sei la cosa più bella che mi sia mai capitata. Forse le cose sono diverse da quando ti ho conosciuto. Forse sento ancora le farfalle nello stomaco quando ti vedo. Forse arrossisco ancora al suono della tua voce, e al sentir pronunciare il tuo nome. Forse.. Ciò che non va è che ti amo ancora.

Resta con me perché sei la cosa più bella che mi sia capitata!

Morning art: “Dragon’s Breath” Pen on paper 11x14". #art #pen #kohinoor #rapidograph #india #ink #drawing #paris #paper #line #shape #form #shadow #tillandsia #capitata #flower #airplant #airplants #bromeliad #dragonfly #abstract #surreal #nature #biology #design (at Veloor house II)

Sei stata la cosa più bella che mi sia mai capitata, nonostante tutto. E sarai l’unica persona che mi mancherà sempre. E ‘sempre’ è tanto, tanto tempo. Perché, in ogni cosa che farò, in ogni decisione che prenderò, in ogni sguardo che darò, ci sarà sempre un po’ di te.
E non c’è cosa più brutta del non poterci provare, di essere divisi dal destino, e di avere quel vuoto dentro che, ormai lo sai, nessuno potrà mai riempire.
Tu, solo tu, sempre. Rimarrai il mio più grande ‘chissà come sarebbe stato’.

Il 13 aprile compierò 18 anni, sono stati 18 anni pieni di gioie, risate, pianti, paure, incomprensioni, disastri, delle persone mi hanno lasciato e altre sono sempre state con me, qualunque cosa mi sia capitata.. e le ringrazio.
Tra poco mi si apriranno nuove strade, riderò, piangerò, crollerò.. sperando di riuscire a rialzarmi, come ho sempre fatto..
—  findmeplase