canzoni-belle

Sdraiato all'angolo di questa stanza, del mondo adesso posso fare senza.
Troppi ricordi mi strillano contro, mi ricordano da dove vengo.
E tu gridavi forte a me stesso, che non ho niente di buono dentro.
—  Ultimo, Fragile
Non si può scoprire cosa c'è al di là del mare rimanendo a riva con i remi in mano, e non si può aspettare l'alba senza rimanere svegli, con il freddo e la notte, il buio e le stelle.
—  Michele Bravi, Respiro
La donna giusta rende duro il tuo cazzo, non la tua cazzo di vita.
—  Marracash & Gue Pequeno - Piazza Rossa

È un po’ che non ti sento,

il cellulare è spento,

il numero ce l’ho

ma so che non ti chiamerò,

faccia contro il vento,

no, che non mi pento,

stringo nelle mani

tutto quello che c’ho,

ogni mio difetto o pregio,

pugno ad uno specchio, sfregio

ma la mia realtà fa peggio