camera solo

8

[1/] INFINITE’s interactions with other idols – INFINITE x B1A4

youtube

How many times am I gonna share this performance? Eighty-seven kajillion tbh, enough that everyone watches it at least three times. Of note:

  • the Yoongi shove™
  • Hobi gettin’ his time to shine with some solo camera shots
  • Ravi is in his fucking element doing Hammer dances
  • HOW FUCKING DARE THE ENTIRETY OF 2PM LOOK SO GOOD???
  • special shoutout of anger to Taecyeon like how fucking dare
  • the end with all of them is super cute I cry
  • everyone talks about Tae’s voice but he’s honestly a really really good dancer too????

_Paul and/e Linda McCartney; England/Inglaterra; London/Londres; Chapel Street; Brian Epstein’s house/Casa do Brian Epstein; Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band; May 19th 1967/19 de maio de 1967.

_Source/Fonte: Solo Beatles Photos Forum.

Avete prensente “quelle” sere? Quelle in cui maledici il fatto di essere un adolescente, quelle in cui non sopporti il fatto di provare così tante emozioni, quelle in cui vorresti capire cosa c'è che non va. Oppure quelle in cui sei da solo in camera e vorresti star bene con te stesso, ma non ci riesci. Pensi di aver bisogno della costante presenza di qualcuno, invece hai solo bisogno della tua, di presenza.
Smettetela di deprimervi, di essere tristi, di non credere in voi stessi, non è la strada giusta.
Guardati, come sei bella. Ognuno è bello a modo suo. Non fatevi sottomettere dalla società, fate capire che il valore che stanno dando alla parola “perfezione”, è sbagliato.
“Perfezione” non è due gambe magre, tutte ossa, non è labbra carnose, pelle perfetta, occhi chiari, tette e culo in bella vista.
“Perfezione” è dolcezza, amore, serenità. Sorrisi, risate, gioia. È una persona che si ama e che ama gli altri,
Sentiti, senti il tuo cuore battere. Smettila di pensare al passato, a loro, a quelle parole, a quel ricordo, a lui che non ha saputo tenerti, sentiti! Lui ti fa stare male, passaci oltre. Mandalo a fanculo e va’ avanti, fallo per te stessa. Non dargli la soddisfazione di essere ancora nei tuoi pensieri.
Ascoltati, ascolta ciò che vuoi. Ascolta il tuo respiro, prendi il tuo tempo. Fa’ ciò che ti rende felice.
Abbracciati, stringiti da sola, senti il calore che emerge dentro di te.
Proteggiti, devi volerti bene, amarti, vivere, viverti. Smettila di metterti in discussione e credi in te.
Non è il momento di lasciarsi abbattere. Credi in te stesso, trova la felicità nelle piccole cose.
Alzati, con la voglia sedi spaccare il mondo.
Fai tutto questo, unicamente per te.
Lascia fuori gli altri, vivi, vivi per te,
sentiti vivo, ogni giorno, più che mai.
—  Cristina. | -creep- (ascoltando “i giorni” di Ludovico Einaudi.)