c'ho-sonno

Voi, stolti, sottovalutate il potere del Pigiama.

MA CHE ANTI SESSO COSA??

Il pigiama è la cosa più intima che esista su questo mondo. Quando il vostro partner sfodererà il pigiama con gli orsetti o quello di flanella del nonno, ALLORA E SOLO ALLORA potrete dire di esservi aperti completamente.

Altro che lingerie, non c’è altra cosa al mondo che faccia “casa” come il pigiama

In uno studio di registrazione di 5 metri quadrati, senza finestre e con la luce fioca, si può:

Prestare attenzione i primi cinque minuti al doppiatore di turno

Guardarsi le unghie

Rifarsi le unghie

Camminare avanti e indietro

Abbioccarsi davanti ad uno schermo

Prendersi le maledizioni del doppiatore

Iniziare a dondolare sulla sedia con le ruote

Perdere la cognizione del tempo dopo poco

Girare in tondo con la sedia e spaccare una rotella

Fare mille liste inutili che scordi subito dopo

Farsi gli autoscatti su qualsiasi superficie riflettente

Morire di tedio

Risorgere

Pubblicare tutto

La donna delle pulizie quando sono entrata in ufficio cantava:“Sembra facile invece non lo è quasi mai, chiudi gli occhi se ami davvero”.

Mi sono andata a cercare il testo su Google e ho deciso di condividerlo con voi, perchè trovo scorretto che solo io sia stata importunata alle 8.30 di mattina da una canzone di Cesare Cremonini.

È lunedì, sono al lavoro già da troppo, ho dormito circa tre ore e, oltre al fetisicmo vero e proprio per gli specchi, su tumblr ho trovato chi, per spiegare una sana trombata, usa termini aulici.
Vorrei vedè chi cazzo avvicina una donna implorandola di deflorare il proprio orifizio sacro ed anale, così vicino alla perfezione tra la merda e il godere nudo e crudo. Chi.