bungineer

Questi anni voglio godermeli cazzo.
Voglio andare in discoteca.
Voglio bere, voglio ubriacarmi fino a vomitare.
Voglio tornare a casa completamente sballata alle quattro del mattino e farmi sgridare dai miei.
Volgio urlare fino a perdere la voce.
Voglio fumare.
Voglio saltare la scuola.
Voglio farmi sgridare dai prof.
Voglio imparare a fare surf.
Voglio fare bungin jumping.
Voglio andare al mare ogni pomeriggio.
Voglio farmi il bagno a mezzanotte.
Voglio stare sveglia ed aspettare l’alba.
Voglio lo zucchero filato.
Voglio la musica così alta fino a distruggermi i timpani.
Volgio viaggiare.
Voglio andare a New York.
A Las Svegas.
A Londra.
A Parigi.
Qualsiasi posto va bene purchè non sia questo.
Voglio innamorarmi davvero.
Voglio stare sveglia nottate intere solo per raccontargli la mia giornata.
Voglio ballare.
Voglio cantare.
Voglio mandare a fanculo chiunque osi contraddirmi.
Voglio andare sulle montagne russe due, tre, quattro volte fino a vomitare.
Voglio tingermi i capelli di tutti i colori possibili.
Voglio farmi dei percing di nascosto.
Voglio i tatuaggi.
Voglio uscire anche con la pioggia.
Voglio essere indipendente.
Voglio mangiare ogni giorno al Mc.
Voglio una di quelle lanterne cinesi e vederla volare via.
Voglio andare a cavallo.
Voglio andare in moto.
Voglio guidare senza la patente.
Voglio fare le peggiori cazzate.
Voglio godermi questa cazzo di adolescenza.
Voglio che quelli definiti come gli anni migliori della nostra vita, siano i migliori veramente.
“Questi anni voglio godermeli cazzo.
Voglio andare in discoteca.
Voglio bere, voglio ubriacarmi fino a vomitare.
Voglio tornare a casa completamente sballata alle quattro del mattino e farmi sgridare dai miei.
Volgio urlare fino a perdere la voce.
Voglio fumare.
Voglio saltare la scuola.
Voglio farmi sgridare dai prof.
Voglio imparare a fare surf.
Voglio fare bungin jumping.
Voglio andare al mare ogni pomeriggio.
Voglio farmi il bagno a mezzanotte.
Voglio stare sveglia ed aspettare l’alba.
Voglio lo zucchero filato.
Voglio la musica così alta fino a distruggermi i timpani.
Volgio viaggiare.
Voglio andare a New York.
A Las Svegas.
A Londra.
A Parigi.
Qualsiasi posto va bene purchè non sia questo.
Voglio innamorarmi davvero.
Voglio stare sveglia nottate intere solo per raccontargli la mia giornata.
Voglio ballare.
Voglio cantare.
Voglio mandare a fanculo chiunque osi contraddirmi.
Voglio andare sulle montagne russe due, tre, quattro volte fino a vomitare.
Voglio tingermi i capelli di tutti i colori possibili.
Voglio farmi dei percing di nascosto.
Voglio i tatuaggi.
Voglio uscire anche con la pioggia.
Voglio essere indipendente.
Voglio mangiare ogni giorno al Mc.
Voglio una di quelle lanterne cinesi e vederla volare via.
Voglio andare a cavallo.
Voglio andare in moto.
Voglio guidare senza la patente.
Voglio fare le peggiori cazzate.
Voglio godermi questa cazzo di adolescenza.
Voglio che quelli definiti come gli anni migliori della nostra vita, siano i migliori veramente.”

-Alessandra Ambrosio

Questi anni voglio godermeli cazzo.
Voglio andare in discoteca.
Voglio bere, voglio ubriacarmi fino a vomitare.
Voglio tornare a casa completamente sballata alle quattro del mattino e farmi sgridare dai miei.
Volgio urlare fino a perdere la voce.
Voglio fumare.
Voglio saltare la scuola.
Voglio farmi sgridare dai prof.
Voglio imparare a fare surf.
Voglio fare bungin jumping.
Voglio andare al mare ogni pomeriggio.
Voglio farmi il bagno a mezzanotte.
Voglio stare sveglia ed aspettare l’alba.
Voglio lo zucchero filato.
Voglio la musica così alta fino a distruggermi i timpani.
Volgio viaggiare.
Voglio andare a New York.
A Las Vegas.
A Londra.
A Parigi.
Qualsiasi posto va bene purchè non sia questo.
Voglio innamorarmi davvero.
Voglio stare sveglia nottate intere solo per raccontargli la mia giornata.
Voglio ballare.
Voglio cantare.
Voglio mandare a fanculo chiunque osi contraddirmi.
Voglio andare sulle montagne russe due, tre, quattro volte fino a vomitare.
Voglio tingermi i capelli di tutti i colori possibili.
Voglio farmi dei percing di nascosto.
Voglio i tatuaggi.
Voglio uscire anche con la pioggia.
Voglio essere indipendente.
Voglio mangiare ogni giorno al Mc.
Voglio una di quelle lanterne cinesi e vederla volare via.
Voglio andare a cavallo.
Voglio andare in moto.
Voglio guidare senza la patente.
Voglio fare le peggiori cazzate.
Voglio godermi questa cazzo di adolescenza.
Voglio che quelli definiti come gli anni migliori della nostra vita, siano i migliori veramente.
Questi anni voglio godermeli cazzo.
Voglio andare in discoteca.
Voglio bere, voglio ubriacarmi fino a vomitare.
Voglio tornare a casa completamente sballata alle quattro del mattino e farmi sgridare dai miei.
Volgio urlare fino a perdere la voce.
Voglio fumare.
Voglio saltare la scuola.
Voglio farmi sgridare dai prof.
Voglio imparare a fare surf.
Voglio fare bungin jumping.
Voglio andare al mare ogni pomeriggio.
Voglio farmi il bagno a mezzanotte.
Voglio stare sveglia ed aspettare l’alba.
Voglio lo zucchero filato.
Voglio la musica così alta fino a distruggermi i timpani.
Volgio viaggiare.
Voglio andare a New York.
A Las Svegas.
A Londra.
A Parigi.
Qualsiasi posto va bene purchè non sia questo.
Voglio innamorarmi davvero.
Voglio stare sveglia nottate intere solo per raccontargli la mia giornata.
Voglio ballare.
Voglio cantare.
Voglio mandare a fanculo chiunque osi contraddirmi.
Voglio andare sulle montagne russe due, tre, quattro volte fino a vomitare.
Voglio tingermi i capelli di tutti i colori possibili.
Voglio farmi dei percing di nascosto.
Voglio i tatuaggi.
Voglio uscire anche con la pioggia.
Voglio essere indipendente.
Voglio mangiare ogni giorno al Mc.
Voglio una di quelle lanterne cinesi e vederla volare via.
Voglio andare a cavallo.
Voglio andare in moto.
Voglio guidare senza la patente.
Voglio fare le peggiori cazzate.
Voglio godermi questa cazzo di adolescenza.
Voglio che quelli definiti come gli anni migliori della nostra vita, siano i migliori veramente.
Questi anni voglio godermeli cazzo.
Voglio andare in discoteca.
Voglio bere, voglio ubriacarmi fino a vomitare.
Voglio tornare a casa completamente sballata alle quattro del mattino e farmi sgridare dai miei.
Volgio urlare fino a perdere la voce.
Voglio fumare.
Voglio saltare la scuola.
Voglio farmi sgridare dai prof.
Voglio imparare a fare surf.
Voglio fare bungin jumping.
Voglio andare al mare ogni pomeriggio.
Voglio farmi il bagno a mezzanotte.
Voglio stare sveglia ed aspettare l’alba.
Voglio lo zucchero filato.
Voglio la musica così alta fino a distruggermi i timpani.
Volgio viaggiare.
Voglio andare a New York.
A Las Svegas.
A Londra.
A Parigi.
Qualsiasi posto va bene purchè non sia questo.
Voglio innamorarmi davvero.
Voglio stare sveglia nottate intere solo per raccontargli la mia giornata.
Voglio ballare.
Voglio cantare.
Voglio mandare a fanculo chiunque osi contraddirmi.
Voglio andare sulle montagne russe due, tre, quattro volte fino a vomitare.
Voglio tingermi i capelli di tutti i colori possibili.
Voglio farmi dei percing di nascosto.
Voglio i tatuaggi.
Voglio uscire anche con la pioggia.
Voglio essere indipendente.
Voglio mangiare ogni giorno al Mc.
Voglio una di quelle lanterne cinesi e vederla volare via.
Voglio andare a cavallo.
Voglio andare in moto.
Voglio guidare senza la patente.
Voglio fare le peggiori cazzate.
Voglio godermi questa cazzo di adolescenza.
Voglio che quelli definiti come gli anni migliori della nostra vita, siano i migliori veramente.
—  Be-beside-you.