bukowski poetry

“Non ho smesso di pensarti,
vorrei tanto dirtelo.
Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare,
che mi manchi
e che ti penso.
Ma non ti cerco.
Non ti scrivo neppure ciao.
Non so come stai.
E mi manca saperlo.
Hai progetti?
Hai sorriso oggi?
Cos’hai sognato?
Esci?
Dove vai?
Hai dei sogni?
Hai mangiato?
Mi piacerebbe riuscire a cercarti.
Ma non ne ho la forza.
E neanche tu ne hai.
Ed allora restiamo ad aspettarci invano.
E pensiamoci.
E ricordami.
E ricordati che ti penso,
che non lo sai ma ti vivo ogni giorno,
che scrivo di te.
E ricordati che cercare e pensare son due cose diverse.
Ed io ti penso
ma non ti cerco.”

- Charles Bukowski.

6

nobody can save you
but yourself
and you’re worth saving
it’s a war not easily won
but if anything is worth winning
then this is it

think about.
think about saving your self.

~ charles bukowski

#worldsuicidepreventionweek

Das Problem dieser Welt ist, dass die intelligenten Menschen so voller Selbstzweifel- und die Dummen so voller Selbstbewusstsein sind.
—  Charles Bukowski
I loved you in the morning;
Our kisses deep and warm.
Your hair upon the pillow
Like a sleepy, golden storm.
—  Leonard Cohen
(1934 - 2016)