Peter Pan era un ragazzino carismatico di cui significato del “carisma” non era nemmeno a conoscenza. Tutti erano affascinati da lui perchè regnava nell'immortalità della giovinezza, come se fosse morto e L'Isola Che Non C'è fosse il suo paradiso. E in questo Paradiso, come nel paradiso di ogni bambino, lui era eroe incontrastato che combatteva la freddezza degli adulti. In particolare, di un adulto di nome Uncino. Ogni tanto Peter reclutava altri bambini da portare con sè ad avventurarsi in un mondo libero dalle responsabilità, un mondo in cui era necessario morire per perdere il rischio di invecchiare ed eventualmente entrare nel mondo degli adulti, un mondo di cui Peter era schifato e…impaurito. Tutti hanno sempre adorato Peter. Ma nessuno ha mai dato credito a Wendy, l'amica più importante che Peter abbia mai avuto. Ecco, Wendy fù reclutata da Peter per stare con lui nell'Isola Che Non C'è ma Wendy, dopo indimenticabili avventure, aprì gli occhi e vide ciò che Peter si rifiutava di vedere. L'Isola Che Non C'è non era un paradiso. Era solo una proiezione. Una proiezione creato dalla mente terrorizzata di un bambino, un mondo dove i bambini avrebbero vinto sempre perchè erano dotati del “per sempre”. E quella proiezione era invitante, Wendy avrebbe voluto e potuto assecondare quell'illusione per sempre, come stava facendo Peter, e sarebbe stata anche contenta ma…Wendy aveva nel cuore ciò che Peter non aveva: Wendy aveva audacia. Wendy aveva coraggio. Wendy era coraggiosa. Peter era indomabile solo nella sua proiezione ma era vulnerabile nel mondo reale, per questo non esisteva nella realtà. Forse Wendy fù l'unica vera presenza reale nella sua vita e credo che lui ne fosse consapevole abbastanza da accettare quando lei decise di andarsene. Oh, sì! Perchè Wendy se ne andò. Disse addio all'Isola Che Non C'è. Decise che uno dei due avrebbe dovuto crescere o entrambi sarebbero morti. Tutti adorano Peter. Tutti vogliono volare sull'Isola Che Non C'è.Ma pochi riflettono su Wendy e su quanto fosse stata intelligente. Wendy non era una stupida che spezzò il cuore di Peter per entrare in un mondo freddo popolato di persone fredde. Wendy rinunciò all'eternità per salvarsi. Wendy scelse l'esperienza. Scelse il brivido del rischio e delle paure. Sapete, Peter avrà sempre l'eternità ma non riuscirà mai ad avere l'amore. La passione. L'ira. La rabbia. La gelosia. La realizzazione. Peter ha l'eternità ma non ha Wendy. Wendy invece ha rinunciato all'eternità….per avere tutto. Per provare tutto. Per tuffarsi nell'oceano dell'imprevedibilità e provare a volare senza la polvere di fata. Senza la rassicurazione di un guardiano. Wendy ha scelto la sua vita rispetto a un'artificiale eternità.

-Crystal Aid