bella freud

instagram

/Happy birthday @bella_freud

How cute are these two? 😍

#Sfumaturedelleparole: Empatia.

EMPATIA.

ETIMOLOGIA=

La parola empatia deriva dal greco en (dentro), pathos (sentimento), dal calco tedesco Einfuhlung.

SIGNIFICATO=
Generalmente con la parola empatia si indica la capacità di comprendere lo stato emotivo, i sentimenti ed i pensieri altrui.

SINONIMI=
I sinonimi di empatia sono globalmente immedesimazione e identificazione, tuttavia in ambito prettamente psicologico è preferibile utilizzare esclusivamente la parola empatia.

CONTRARI=
Non esistono dei veri e propri contrari di questa parola poiché questa descrive un'attitudine, un fenomeno proprio di alcune persone e soprattutto incostante e non permanente, pertanto la si definisce come “condizione” che può verificarsi o meno in un determinato caso.

CURIOSITÀ=
• Originariamente indicava il rapporto instaurato fra l'aedo ed il suo pubblico.
• Edith Stein considerò l'empatia come un atto originario con una duplice matrice: la prima consente di vivere momentaneamente nei panni di qualcun altro, la seconda conduce alla conoscenza di un proprio tratto caratteriale simile o differente oppure induce alla maturazione di un proprio sentimento inconscio.
• Freud descrisse tale capacità di immedesimazione come una sorta di intuizione che consente l'accesso ad alcuni ambiti della vita psichica altrui, di per sé estranei dalla propria.
• Greenson la definì come una condivisione temporanea di sentimenti, attraverso la quale è possibile giungere alla conoscenza e comprensione dell'altro.

Testo scritto da @vedocardiovunque