autodistruzione

Ci sono due categorie di persone che maggiormente sono la causa dello loro distruzione:
1) le persone sensibili: quelle che notato il cambio del tono di voce, uno sguardo sbagliato e rimangono ferite da gesti impercettibili.
2) le persone orgogliose: quelle che potresti colpirle anche con una mazza chiodata ma non ti faranno mai vedere che stanno sanguinando.
E poi ci sono io sensibile e orgogliosa, mi piace definirmi come la perfetta costruzione della mia autodistruzione.
—  Rea Daniels
Sono un disastro che finisce per distruggere sempre tutto.
—  ibattitidelcuore