Alessandro Florenzi: “Sono un calciatore fortunato: ho scoperto che molte persone mi vogliono bene, non solo i tifosi della Roma, che anche questa volta mi hanno dimostrato il loro immenso affetto. In tantissimi mi avete scritto e supportato: ringrazio tutti con grande affetto, davvero. Siete speciali.

Sono un uomo fortunato. Tutto l'amore di mia moglie e mia figlia, la mia famiglia, i miei amici, i miei compagni e di tutto il Club mi sostiene e mi rende più forte. Ancora più forte.

Come sapete il legamento del mio ginocchio, guarito perfettamente, si è nuovamente rotto. Con coraggio, sono pronto ad affrontare questa nuova partita. Poco importa se durerà più di novanta minuti. Quello che conta è avere al mio fianco amore vero. Il vostro e della mia famiglia. La vera fortuna di un uomo nella vita.

Vi abbraccio
Ale”