artie*

So today I got to finish up a speedpaint of none other than savage deviljho for my dear buddy Lil, and I’m pretty tickled with the turnout.  I used all my crunchy gouache brushes from my Kylebrush/Kyle T. Webster megapack in lieu of my normal defaults, and I think it came out pretty swimmingly, all things considered!  

He just wants to hug you.  With his mouth.  You know, the usual.  Beware of the teeth!

Fear the Walking Dead has a huge Rasicm problem already...

Look at the people we see die, being dead, and the way they are shown.

The first zombie is white, barely disfigured and can stil be recognized.

She eats a black male, it’s disgusting, we get a close up.

We get three black male characters with speaking parts: 1.Nicks friend /drugdealer Calvin, 2. Alicias boyfriend Matt, 3. and the schooldirector Artie.

1. Dies in a HORRIBLE way. It’s not a quick death, it gets shown in detail, his bones are broken, we get close ups of his disfigured body.

2. Dissappears in the first episode. You think he might make it? Sorry, he’s already infected when get to see him the next time.

3. You thought they can’t kill of all three in go and the director might become at least a “token black character”? No chance, he gets stabbed. Pluspoints: We even get a completly unecessary close up of his bloody dead body in a random scene in the end of the episode.

The only other victims so far were one dude on a highway who gets shot quickly, a homeless man (which we don’t see) and one punk. No close ups, no detail [Exept the very first victim].

I acknowledge the fact that we get a lot of ethnic groups in this show, the surviving families are not a large white show for once, and I appreciate that immensly. But was killing of every single black character (and those are the only speaking characters we saw die) PLUS in the way it was done necessary?

Forever bitter that Uptown Funk wasn’t an Artie solo. I always thought it was tailor-made for Kevin’s voice, and I know, for a fact, that he would have made it his bitch and ridden it into the sunset like he does with all his other solos… But no, let’s have three random newbies half-ass their way through this beast of a song and call it a day… Ugh.

C'erano una volta tre fratelli che viaggiavano lungo una strada tortuosa e solitaria al calar del sole. Dopo qualche tempo, i fratelli giunsero a un fiume troppo profondo per guadarlo e troppo pericoloso per attraversarlo a nuoto. Tuttavia erano versati nelle arti magiche, e così bastò loro agitare le bacchette per far comparire un ponte sopra le acque infide.
Ne avevano percorso metà quando si trovarono il passo sbarrato da una figura incappucciata. E la Morte parlò a loro. Era arrabbiata perché tre nuove vittime l'avevano appena imbrogliata: di solito i viaggiatori annegavano nel fiume.
Ma la Morte era astuta. Finse di congratularsi con i tre fratelli per la loro magia e disse che ciascuno di loro meritava un premio per essere stato tanto abile da sfuggirle.
Così, il fratello maggiore, che era un uomo bellicoso, chiese una bacchetta più potente di qualunque altra al mondo: una bacchetta che facesse vincere al suo possessore ogni duello, una bacchetta degna di un mago che aveva battuto la Morte! Così la Morte si avvicinò a un albero di sambuco sulla riva del fiume, prese un ramo e ne fece una bacchetta, che diede al fratello maggiore.
Il secondo fratello, che era un uomo arrogante, decise che voleva umiliare ancora di più la Morte e chiese il potere di richiamare altri dalla Morte. Così la Morte raccolse un sasso dalla riva del fiume e lo diede al secondo fratello, dicendogli che quel sasso aveva il potere di riportare in vita i morti.
Infine la Morte chiese al terzo fratello, il minore, che cosa desiderava. Il fratello più giovane era il più umile e anche il più saggio dei tre, e non si fidava della Morte. Perciò chiese qualcosa che gli permettesse di andarsene senza essere seguito da lei. E la Morte, con estrema riluttanza, gli consegnò il proprio Mantello dell'Invisibilità.
Poi la Morte si scansò e consentì ai tre fratelli di continuare il loro cammino, e così essi fecero, discutendo con meraviglia dell'avventura che avevano vissuto e ammirando i premi che la Morte aveva loro elargito.
A tempo debito i fratelli si separarono e ognuno andò per la sua strada.
Il primo fratello viaggiò per un'altra settimana o più, e quando ebbe raggiunto un lontano villaggio andò a cercare un altro mago con cui aveva da tempo una disputa. Armato della Bacchetta di Sambuco, non poté mancare di vincere il duello che seguì. Lasciò il nemico a terra, morto, ed entrò in una locanda, dove si vantò a gran voce della potente bacchetta che aveva sottratto alla Morte in persona e di come essa l'aveva reso invincibile. Quella stessa notte, un altro mago si avvicinò furtivo al giaciglio dove dormiva il primo fratello, ubriaco fradicio. Il ladro rubò la bacchetta e per buona misura tagliò la gola al fratello più anziano. E fu così che la Morte chiamò a sé il primo fratello.
Nel frattempo, il secondo fratello era tornato a casa propria, dove viveva solo. Estrasse la pietra che aveva il potere di richiamare in vita i defunti e la girò tre volte nella mano. Con sua gioia e stupore, la figura della fanciulla che, aveva sperato di sposare prima della di lei prematura morte, gli apparve subito davanti. Ma era triste e fredda, separata da lui come da un velo. Anche se era tornata nel mondo dei mortali, non ne faceva veramente parte e soffriva. Alla fine il secondo fratello, reso folle dal suo disperato desiderio, si tolse la vita per potersi davvero riunire a lei. E fu così che la Morte chiamò a sé il secondo fratello.
Ma sebbene la Morte avesse cercato il terzo fratello per molti anni, non riuscì mai a trovarlo. Fu solo quando ebbe raggiunto una veneranda età che il fratello più giovane si tolse infine il Mantello dell'Invisibilità e lo regalò a suo figlio. Dopodiché salutò la Morte come una vecchia amica e andò lieto con lei, da pari a pari, congedandosi da questa vita.

anonymous asked:

About your arm tattoo theory: let's talk about how an anatomically correct mermaid is a representation of Harry and Louis' forbidden love. I'm not being sarcastic or a dick. I'm saying this seriously. What are your thoughts on this because I cannot stop thinking about it lol Does nobody else think about this? Am I the only one that wants to solve this mystery?

hmm well mermaids are nautical so that ties into the nautical theme…but honestly i think harry got the mermaid tattoo simply as an appreciation of the female body he’s an arty peach that is something he would do. i feel like it also has something to do with the fact that he’s growing his hair so long maybe he feels like a mermaid now :’)