armonia

anonymous asked:

Buonasera Sig. Cartofolo, secondo lei la gelosia, se non eccessiva, può essere anche positiva in una relazione?E come si potrebbe superarla, da cosa potrebbe scaturire?Se questa domanda già le è stata posta mi scuso ma la seguo da relativamente poco

In effetti ho già risposto a una domanda simile.
Purtroppo il problema è irrisolvibile.
Al contrario di quello che molti pensano, la gelosia non è affatto un portato dell'amore, ma un suo limite.
Non vorrei sembrarti troppo duro, ma ritengo che la volontà di possesso o controllo, siano solo una parte (e anche un bisogno) per gratificare un io la cui sensibilità non esce da un chiuso egocentrismo.
La reale ampiezza delle dinamiche dell'io, sono nella sua realizzazione.
Col tempo e con le esperienze, ci dobbiamo rendere conto che la realizzazione non sta nell'oggetto del desiderare. Piuttosto sarà quella di una consapevolezza tale da spostare il desiderio sul bene altrui.
Così l'egocentrismo si attenua e il desiderio diventa armonia con chi ci è vicino e con quella realtà che possiamo cogliere nel contrasto fra ciò che siamo e ciò che appare.
In questo modo possiamo amare davvero.

C’è qualcosa nell’arte, come nella natura del resto, che ci rassicura, e qualcosa che invece ci tormenta, ci turba, due sentimenti eterni in perenne lotta; la ricerca dell’ordine, e il fascino del caos. Dentro questa lotta abita l’uomo, e ci siamo noi tutti, ordine e disordine. Cerchiamo regole, forme, canoni ma non cogliamo mai il reale funzionamento del mondo, È per gli uomini un eterno mistero. L’incapacità di risolvere questo mistero, ci terrorizza, ci costringe a oscillare tra la ricerca di un’armonia impossibile e l’abbandono al caos.
—  Fredrick Nietzsche 
C’è qualcosa nell’arte, come nella natura del resto, che ci rassicura. E qualcosa che invece ci tormenta, ci turba. Due sentimenti eterni, in perenne lotta. La ricerca dell’ordine e il fascino del caos. Dentro questa lotta abita l’uomo e ci siamo noi, tutti, ordine e disordine. Applichiamo regole, forme, canoni ma non cogliamo mai il reale funzionamento del mondo e degli uomini, un eterno mistero. L’incapacità di risolvere questo mistero, ci terrorizza, ci costringe a oscillare tra la ricerca dei un’armonia impossibile e l’abbandono al caos.
—  Armonia & Caos, Mezzosangue | -creep-