animos victor!!!

[…] se fosse concesso ai nostri occhi materiali di entrare nelle coscienze altrui, sicuramente si giudicherebbe un uomo dai sogni ben più che dei suoi pensieri. V'è volontà nel pensiero, non ve n'è nel sogno. Il sogno, che è del tutto spontaneo, assume e mantiene, anche nell'immenso e nell'ideale, le sembianze del nostro animo.
—  Victor Hugo, I Miserabili, parte III (Marius), libro V - Eccellenza della sventura par. V “Povertà buona vicina della miseria"