angelo bosco

Ma forse, ogni volta che lo vedevo, mi innamoravo semplicemente di più.
—  Federica Bosco.
Intendo che, quando trovi la tua anima gemella, senti dentro di te una sensazione di pace e di benessere talmente intensa, da avere l'impressione di essere finalmente arrivato a casa. Ti sembra di conoscere quella persona da sempre, da un'altra vita magari, e ti rendi conto che prima di lei non c'era niente, solo l'attesa di ritrovarla. E dopo che vi siete rincontrati, potresti non vederla per un anno e non cambierebbe niente fra voi due, perché sai di poterti fidare completamente e anche senza anello e senza matrimonio sai che quella è la tua persona ed è solo tua. Per sempre.
—  Federica Bosco, Innamorata di un Angelo
Capisci perché sogno a occhi aperti e leggo tutti quei libri d'amore? Perché almeno i sogni nessuno me li può toccare, e mi posso immaginare la vita che voglio e fingere di essere bella, amata e felice…
—  Federica Bosco
Una mattina ti svegli e sei un'adolescente.
Così, senza un avvertimento, dall'oggi al domani, ti svegli nel corpo di una sconosciuta che si vede in sovrappeso, odia tutti, si veste solo di nero e ha pensieri suicidi l'84% del tempo.
E io non facevo eccezione.
—  “Innamorata di un angelo” di Federica Bosco (via @dimmi-se-ci-sei)
Smisi di parlare, di dormire e di lavarmi.
Trascorrevo le giornate in camera guardando la parete bianca, senza versare una lacrima.
Con la cenere al posto del cuore.
Avevo perso quello che avevo di più caro, la cosa più bella che questo mondo orrendo avesse mai conosciuto.
—  Federica Bosco