androginie

In principio non esisteva nè l'uomo nè la donna; esistevano, invece, esseri androgini, femminili e maschili insieme, che vivevano armonicamente tra loro.
Ma Zeus, adirato con loro, li punì, separandoli. Rimasero allora le due parti divise, uomo e donna, che costantemente vanno alla ricerca dell'altra metà.
L'amore è mancanza, affermava Platone.
L'uomo va costantemente alla ricerca di qualcosa che gli manca.
Qualcosa che non si ha, ma si vuole disperatamente avere.
L'amore è mancanza.
—  Il mito degli androgini, Platone.