androginie

In principio non esisteva nè l'uomo nè la donna; esistevano, invece, esseri androgini, femminili e maschili insieme, che vivevano armonicamente tra loro.
Ma Zeus, adirato con loro, li punì, separandoli. Rimasero allora le due parti divise, uomo e donna, che costantemente vanno alla ricerca dell'altra metà.
L'amore è mancanza, affermava Platone.
L'uomo va costantemente alla ricerca di qualcosa che gli manca.
Qualcosa che non si ha, ma si vuole disperatamente avere.
L'amore è mancanza.
—  Il mito degli androgini, Platone.
9

She isn’t an angel, guys.
She is real. She is human.
She is Brittenelle Fredericks.
And she is one of the most wonderful girls that i never see.

anonymous asked:

Quelle con le tette grandi campano bene, non hanno bisogno di lottare per dei diritti, quindi tetta grande=vita facile

mah mi sembra un discorso sciocco e qualunquista. si parla di iper sessualizzazione quindi il topic di per sé non ha niente a che spartire con la qualità di vita media di una donna. o meglio, ce l'ha ma in relazione ad altri fattori quali appunto quanto il tuo corpo possa essere oggettificato all'interno del contesto in cui vivi. ergo per cui dato che i canoni a cui si fa riferimento nella nostra cultura quando si parla di sessualità sono ben lontani da fisici asciutti e androgini, mi pare sia un tantino più giusto privilegiare quelli diversi da questi ultimi. e poi comunque anche il fatto che una con le tette grandi abbia una vita più avvantaggiata è di per sé frutto di una iper sessualizzazione. solo che a quanto pare imho è più fashionable e comodo propinare corpi magri e senza attributi “volgari” :-) vaffanculo voi e la vostra moda della delicatezza e fragilità ok