ancora

Io penso che le persone non si dimenticano. Non puoi dimenticare chi un giorno ti faceva sorridere, chi ti faceva battere il cuore, chi ti faceva piangere per ore intere. Le persone non si dimenticano. Cambia il modo in cui noi le vediamo, cambia il posto che occupano nel cuore, il posto che occupano nella nostra vita. Ci sono persone che hanno tirato fuori il meglio di me, eppure adesso tra noi, c'è solamente un semplice “ciao”. Ci sono persone che hanno preso il mio cuore e lo hanno ridotto in mille pezzi, senza nemmeno pensarci due volte. Ci sono persone che sono entrate nella mia vita in punta di piedi e ne sono uscite esattamente nello stesso modo. Ci sono persone che hanno creato un gran casino, che hanno sconvolto i miei piani, che hanno confuso le mie idee. Ci sono persone che nonostante tutto, fanno ancora parte della mia vita. Ci sono persone che sono arrivate e non sono più andate via. Ci sono persone che, anche se io non le ho mai sentite, ci sono sempre state E poi ci sono persone che non fanno ancora parte della mia vita, ma che tra qualche anno forse, saranno le persone più importanti per me. Ci sono persone che nonostante mi abbiano fatto versare lacrime, mi abbiano stravolto la vita mi hanno insegnato a vivere. Mi hanno insegnato a diventare quello che sono. E anche se oggi non le saluto, anche se oggi tra noi resta solamente un sorriso o un semplice ciao, faranno per sempre parte della mia vita. Io non dimentico nessuno. Non dimentico chi ha toccato con mano, almeno per una volta la mia vita. Perchè se lo hanno fatto, significa che il destino ha voluto che mi scontrassi anche con loro prima di andare avanti.
—  Luciano Ligabue
Mamma mia non piangere che ora sto bene,
E dì a chi è in paradiso che gli voglio bene,
Che li invidio perché non c’è più dolore,
Che ci rivedremo presto insieme ancora,
Che sono lontani da sto schifo adesso,
Che ci deve essere un posto meglio di questo.
—  Achille Lauro, Barabba II
Cosa sei per me?

Non so cosa tu sia per il mondo
ma per chi ti conosce
sei sicuramente qualcosa di stupendo
travolgente
e non so cosa tu sia per i tanti
forse una come un'altra
ma io posso dirti cosa sei per me.
E cosa sei per me?
Sei il meglio che c'è,
il meglio che vorrei.
Sei una boccata d'aria
in questi giorni senza fiato
sei la mia quiete
il mio arcobaleno
in un giorno di tempesta
sei pace
per la mia testa.
Cosa sei per me?
Sei casa
per quando non so dove andare
sei quel qualcosa
che so sempre di trovare
su cui posso sempre contare.
Sei mare
che mi accoglie sempre
sei vento tra i capelli
che mi fa sentire vive sempre
e sei tutte le cose belle.
Sei il coraggio che non ho mai avuto
sei una forza che non ho mai conosciuto
sei la mia canzone preferita
sei la mia compagna per ogni salita
sei la soluzione ad ogni mia paura
sei la cura ad ogni cosa.
Siamo noi
siamo io e te
che insieme siamo invincibili
che insieme siamo imbattibili.
Sei l'inizio
il mezzo
e la fine.
Sei la forza di ricominciare
la forza di continuare a sperare
sei il petto su cui so sempre
che posso essere me stessa
senza alcuna spiegazione
sei la mano
che mi viene sempre a salvare
quando sto per precipitare
e sei più di una confidente
più di una migliore amica
più di una sorella:
sei tutto,
proprio tutto.
Sei la mia guerra vinta
- forse, l'unica -
e sei la migliore che io abbia mai potuto vincere
sei l'alba
d'estete
sei il tramonto
di primavera.
Sei quella che crede sempre in me
senza mettere mai in dubbio
alcuna parte di me
e sei l'unica che mi conosce sul serio
e che è rimasta sempre
nonostante tutte le volte che io le abbia detto di no
nonostante tutte le volte che io l'abbia cacciata via.
Cosa sei per me?
Per me sei
il meglio che ci sia,
il mio punto felice
è per questo che
ti terrò stretta sempre,
ma, soprattuto, ogni volta che soffrirai
- te l'ho detto mai?
L'amore tra sorelle
è l'amore più sincero che si sia
che non tradisce mai
che ti sostiene sempre.
Vi auguro una sorella,
ma una sorella speciale:
una sorella non di sangue,
ma per scelta,
una sorella come la mia
che c'è sempre.
Che è tutto:
una sorella
una confidente
una mamma
un'amica
una migliore amica
una con cui scherzare
una su cui sempre contare:
la tua ancora.